Un'altra serataccia per Vincenzo Montella e la sua Sampdoria, nettamente sconfitta in casa (1-3) contro un Sassuolo che, come al solito, ha offerto un gioco spumeggiante ed estremamente concreto. Eusebio Di Francesco così combina un bello scherzetto all'amico ed ex compagno di squadra alla Roma: per la squadra doriana quarta sconfitta consecutiva e crisi nera.

Agli emiliani basta il primo tempo per demolire il proprio avversario: dopo il palo di Laribi, già all'ottavo minuto arriva il gol del vantaggio del Sassuolo con Acerbi.

Raddoppio di Floccari, pronto a correggere un traversone al 27esimo e tris di Pellegrini (primo gol in serie A) al 38esimo. Lo stadio Marassi è letteralmente subissato di fischi con una Sampdoria che fa fatica a reagire.

Anche nei secondi quarantacinque minuti vengono a galla i problemi di una squadra a cui mancano di più le idee che la volontà. A rendere meno amara la sconfitta, arriva il gol allo scadere di Zukanovic ma la contestazione dagli spalti è inevitabile: Montella è stato acclamato come 'salvatore della patria' per il dopo-Zenga, ma ora c'è chi forse rimpiange la precedente gestione.

Per i blucerchiati, la prossima giornata riserva la trasferta all'Olimpico contro la Lazio (lunedì 14 dicembre ore 20:45); per la sorpresa Sassuolo, match casalingo contro il Torino.

Sampdoria-Sassuolo: Montella 'Non dormirò', Di Francesco contento

Euforico Di Francesco, al termine della gara, per l'ennesima vittoria dei suoi ragazzi: 'Ognuno sa quello che deve fare e c'è grande consapevolezza nei miei ragazzi - ha detto il tecnico del Sassuolo - Alla base dei nostri risultati c'è un progetto, sono molto contento per questa vittoria.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Fantacalcio

Io e Vincenzo ci siamo abbracciati, per lui c'è ancora tanto lavoro da fare'.

Anche Montella stesso è d'accordo con il collega sul fatto che ci sarà molto da lavorare. Secondo il tecnico campano, la squadra ha bisogno di credere un po' di più in se stessa. 'Siamo fragili, ci siamo sciolti subito, nemmeno dopo il primo gol: voglio esaminare le cose con calma - ha sottolineato Montella - So già che non dormirò'.

Sampdoria-Sassuolo, voti ufficiali Gazzetta dello Sport Fantacalcio serie A, domenica 6 dicembre 2015

Viviano risulta decisivo su Floccari nel primo tempo e cerca di limitare il passivo. Una furia con i suoi compagni in diverse occasioni.

Viviano 6 e tre gol subiti; Cassani 5 e ammonizione, Silvestre 5 e ammonizione, Moisander 5; Christodoulopoulos 5,5 (Carbonero 5,5), Fernando 4,5 (Palombo 5,5), Barreto 5, Regini 5 (Zukanovic 6 e una rete segnata); Eder 5, Soriano 5; Cassano 5.

Un diciannovenne, Lorenzo Pellegrini, congrande visione di gioco e notevole capacità di inserirsi negli spazi: ne sentiremo parlare in futuro.

Consigli 6 e una rete subita; Vrsaljko 6,5 e ammonizione, Cannavaro 6,5, Acerbi 7 e ammonizione e un gol segnato, Peluso 6,5 (Longhi 6,5); Missiroli 6,5, Pellegrini 7,5 ammonizione e una rete realizzata, Laribi 6,5; Politano 7 (Biondini 6,5), Floccari 7 e un gol realizzato (Defrel 6), Sansone 7.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto