L'anticipo serale valido per la 34a giornata di campionato di serie "A" vede opposte le formazioni di Napoli e Bologna. Nelle file dei partenopei ancora assente per squalifica il bomber argentino Gonzalo Higuain (presente in tribuna), al suo posto Sarri propone l'alter ego naturale Manolo Gabbiadini dal primo minuto. Anche Mertens (nella foto) gioca dall'inizio con Lorenzo Insigne destinato ad accomodarsi in panchina.

Prima dell'inizio del match i punti di ritardo dai bianconeri sono ben nove.

Primo Tempo

Il Napoli parte subito all'attacco concludendo a rete con un tiro insidioso di Hamsik deviato in angolo dal portiere ospite. Al 10' vantaggio dei padroni di casa: Dries Mertens pesca con un passaggio preciso in profondità Gabbiadini che batte Mirante calciando rasoterra di sinistro. I partenopei continuano ad attaccare e, dopo varie occasioni sprecate, realizzano il punto del 2 a 0 al 35': Callejon, servito da Gabbiadini, viene contrastato irregolarmente da Constant in area bolognese, è rigore!

Dal dischetto si presenta Gabbiadini che spiazza Mirante realizzando così una doppietta. Poco dopo l'ex doriano potrebbe ottenere la tripletta ma fallisce una ghiotta occasione calciando fuori bersaglio in modo sbilenco. Si và al riposo sul 2 a 0 per il Napoli.

Ripresa

Al 58' una gran giocata di Mertens sulla fascia sinistra aumenta il vantaggio del Napoli. Il folletto belga elude la marcatura di due avversari concludendo rasoterra, il pallone, deviato da un difensore, passa tra le gambe di Mirante e finisce in rete: 3 a 0.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Serie A SSC Napoli

Al minuto 72' fuori Gabbiadini e dentro Insigne. All'80esimo altro gol di Mertens. Tutto nasce da un’azione di El Kaddouri (entrato al '76 al posto di Callejon) che sfrutta lo scivolone di Rossettini. L’ex granata lancia Mertens in contropiede che infila Mirante sul suo palo. Intanto esce Hamsik ed entra David Lopez (81'). All'87 Mertens ancora protagonista a segno con un eurogol: servito da David Lopez libera un destro fulminante che si insacca all'incrocio dei pali.

Un minuto dopo il belga, autore di una tripletta, si trasforma in assist-man e manda in gol David Lopez che batte Mirante grazie ad un rimpallo favorevole: è 6 a 0!Il Napoli stravince contro un Bologna inesistente e tiene saldo il secondo posto in classifica. La Juventus capolista, in attesa della sfida contro la Lazio, resta in vantaggio di 6 punti.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto