In attesa di novità per quello che concerne i lavori che da qui a pochi giorni dovrebbero iniziare allo Stadio Comunale "Ezio Scida", il Crotone neo promosso inizia a programmare il suo futuro. Diverse sono state le settimane di attesa, giorni di riflessione per la dirigenza alle prese con la scelta della nuova guida tecnica, un'allenatore che pare essere stato identificato nella figura di Roberto De Zerbi, tecnico del Foggia uscito sconfitto nella doppia finale Play-Off di Lega Pro contro il Pisa di Gennaro Gattuso, ex calciatore del Milan e Campione del Mondo (Germania 2006), anche lui elemento per la panchina sul quale rimane vivo l'interesse della squadra calabrese.

Entro mercoledì potrebbero esserci novità a riguardo, nel frattempo il Direttore Sportivo, Giuseppe Ursino continua ad allacciare legami con i principali club italiani.

Pista Livorno

Con numerose offerte giunte per il centrale difensivo degli squali, il giovane Gian Marco Ferrari, difensore centrale giunto dal Parma e classe 1992, la società Pitagorica starebbe vagliando il mercato rimanendo vigile su eventuali opportunità. Non è detto che il giovane, eletto Migliore Difensore del ruolo in questa stagione cadetta possa necessariamente partire.

In caso di una maxi offerta, si libererebbe un posto, che andrà riempito con qualche elemento che possa migliorare tecnicamente la squadra, non facendo rimpiangere chi per forza di cose partirà per altre avventure.

Nelle ultime ore sembra essersi fatta strada una pista per la difesa che porta al Livorno, squadra retrocessa in Lega Pro. Il profilo è quello di Federico Checcherini, difensore centrale classe 1994 in uscita dal club toscano e in cerca di nuova sistemazione, anche se con la squadra vanta un contratto valido fino alla fine di giugno 2018.

Davvero te la sei persa?
Clicca il bottone sotto per rimanere aggiornato sulle news che non puoi perdere, non appena succedono.
Serie A Serie B

Su di lui ci sarebbe anche l'interesse dell'Empoli oltre che del Crotone nella massima serie. Una voce di mercato che al momento non sembra trovare riscontri e per la quale si attendono nuovi aggiornamenti nei prossimi giorni.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto