'Pogba vale quello che si può pagare e si deve pagare'. Partiamo proprio dalle dichiarazioni rilasciate dal procuratore Mino Raiola al quotidiano spagnolo 'Marca'. Raiola ha sottolineato come il fuoriclasse francese stia benissimo alla Juventus e di quanto abbia voglia di contribuire al progetto bianconero. Di certo, però, i grossi club europei, primo fra tutti il Real Madrid, si faranno sotto per cercare di chiudere quello che diventerebbe sicuramente l'affare dell'estate 2016. La Juve non farà sconti, ma molto dipenderà dalla volontà del giocatore.

Il celebre giornalista Michele Criscitiello, nel suo editoriale a 'Tuttomercatoweb', ritiene che la Juventus abbia il 'dovere' di cedere Paul Pogba, perchè occasioni così capitano poche volte nella vita.

Ultime news calciomercato Juventus, lunedì 20 giugno: Pogba, SI o NO?

Di certo, la società bianconera, con l'eventuale cessione per una cifra non inferiore ai cento milioni, darebbe un bello scossone ai già precari equilibri del calcio italiano: la Juve ha già dimostrato ampiamente di essere la squadra più forte in Italia e gli acquisti di Miralem Pjanic, oltre a quello di Dani Alves (per il quale manca soltanto la firma) hanno accresciuto il divario sulle rivali.

Un centrocampo composto da Khedira, Pogba, Pjanic e Marchisio (quando rientrerà) sarà, probabilmente, il più forte in Europa e con una difesa 'blindata' come quella composta da Buffon, Barzagli, Bonucci e Chiellini (senza dimenticare Rugani), la Juve dovrà pensare solamente all'attacco. Dunque, meglio 'sacrificare' Pogba per andare all'assalto di un top player in attacco (puntellando anche il centrocampo) oppure tenersi il 'Polpo', cercando di trovare la giusta soluzione offensiva?

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Juventus Calciomercato

Calciomercato Juve, Morata: il Chelsea aspetta il Real

L'altro rebus da risolvere (ancora con il Real Madrid) è quello relativo ad Alvaro Morata: lo spagnolo, come Pogba, sta benissimo alla Juve e se il club madrileno dovesse esercitare la 'recompra', sarebbe, in primis, uno 'sgarbo' al giocatore solo in virtù del 'Dio denaro' offerto dal Chelsea, quei 60 milioni pronti per far vestire la maglia dei 'Blues' a Morata.

La Juve non ha intenzione di fare follie, perchè spesso le follie non portano ai successi sul campo: Marotta e Paratici punteranno molto sulla volontà dell'Ariete di rimanere a Torino, poi, se il matrimonio si dovrà sciogliere per forza, non sarà certo per colpa della Juventus. Lukaku, Benteke e Batshuayi non solleticano l'appetito: prima aspettiamo come finirà con Perez.

La Juventus potrebbe scendere a patti con il Real Madrid, ovvero cedere Pogba (per una cifra comunque superiore ai cento milioni di euro) in cambio di un ulteriore anno di permanenza di Morata alla corte di Allegri, salvo poi riparlarne il prossimo anno.

La domanda che si porranno i tifosi è questa: un affare di questo tipo converrà alla Juventus? A voi lettori, la risposta.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto