Mentre le altre squadre hanno già occupato la casella per la guida tecnica in vista dell'imminente partenza per i ritiri, in casa Milan si sfoglia ancora la margherita, che tuttavia dopo un giugno travagliato è rimasta con solo con tre petali. La “lotta” per guidare la squadra vede in corsa Brocchi, sostenuto dal Presidente Berlusconi, al momento out per l'operazione al cuore, Marco Giampaolo, allenatore che piace alla dirigenza dopo l'ottima stagione ad Empoli, e la soluzione più affascinante che vede in Frank De Boer in lizza sotto la spinta cinese.

Al momento resta decisiva la cessione della società, secondo Il Sole 24 Ore la trattativa viaggia in maniera spedita ed emissari della cordata cinese sono a Milano per definire i dettagli, su tutti il piano investimenti che dovrebbe essere di 400 milioni di euro, cifra che, se ben spesa, dovrebbe consentire al Milan di tornare competitivo in Italia e in Europa.

De Boer avvantaggiato su Giampaolo

L'arrivo della cordata cinese avrebbe già deciso per l'olandese Frank De Boer. Il tecnico dell'Ajax è reduce da una stagione poco esaltante, dopo l'eliminazione ai preliminari di Champions League, ad opera del Rapid Vienna, ha visto il cammino dei lancieri fermarsi nei gironcini di Europa League.

In Eredivisie le cose sembravano andar meglio, ma il pareggio nell'ultima giornata contro il De Graafschap ha consegnato il titolo al PSV Eindhoven, una chiusura amara per l'ex giocatore di Barcellona ed Ajax. Marco Giampaolo non ha alle spalle sponsorizzazioni estere, ma può vantare l'ottima stagione ad Empoli nel quale il gioco è stato l'attrattiva maggiore valsa l'attenzione della dirigenza rossonera.

Più difficile l'ipotesi Brocchi, il tecnico non ha convinto nel finale di stagione, nonostante l'ottima prestazione del Milan nella finale di Coppa Italia, persa contro la Juventus.

Davvero te la sei persa?
Clicca il bottone sotto per rimanere aggiornato sulle news che non puoi perdere, non appena succedono.
Serie A Milan

La prossima settimana i cinesi dovrebbero comunque chiudere la trattativa per l'acquisto del club, che vedrebbe la famiglia Berlusconi ancora al comando, ed ai primi di luglio, al massimo si dovrebbe conoscere il nome della guida tecnica per la stagione prossima.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto