Stiamo entrando ormai nel vivo di questi Europei 2016 che, sinora, non hanno regalato quel grande spettacolo che ci si attendeva: gare, a dire la verità, piuttosto noiose, tranne qualche rara eccezione come il divertente Croazia-Spagna di ieri sera. Da questa sfida, tra l'altro, l'Italia di Antonio Conte ha conosciuto il nome dell'avversaria degli azzurri negli ottavi di finale della competizione, proprio la formazione Campione d'Europa in carica, le 'Furie rosse' di Vicente Del Bosque.

Euro 2016, Italia-Spagna, ottavo di finale da paura

Una partita che sa tanto di rivincita dopo quel cocente 0-4 che l'Italia, guidata allora da Cesare Prandelli, subì proprio nella finale di Kiev degli Europei di quattro anni fa: le statistiche, tra l'altro, parlano di ultima vittoria degli azzurri contro la Spagna, in una partita ufficiale (amichevoli escluse quindi) che risale addirittura al Mondiale 1994 (2-1, grazie ai gol di Roberto e Dino Baggio).

Gli ottavi di finale di Euro 2016, naturalmente, vivranno di altre sette sfide appassionanti: il tabellone completo e definitivo lo conosceremo solamente questa sera, al termine delle ultime sfide dei gironi eliminatori, in programma quest'oggi, mercoledì 22 giugno, ma siamo già in grado di sapere alcune di queste partite.

Calendario ottavi di finale Euro 2016: si parte con Svizzera-Polonia

Si comincerà con gli ottavi di finale di Euro 2016, sabato 25 giugno, alle ore 15 con la sfida che si giocherà a Saint Etienne, tra la Svizzera e la Polonia; sempre sabato, ma alle ore 18 scenderà in campo il Galles che se la dovrà vedere con una terza classificata (gruppi A, C e D), a Parigi.

Sempre sabato, ma alle ore 21, a Lens ritroveremo la Croazia, anch'essa impegnata con una ripescata (a scelta tra quelle dei gruppi B, E e F).

Italia-Spagna, lunedì 27 giugno alle ore 18

Domenica 26 giugno, a Lione, sarà di scena la Francia contro la terza classificata dei gruppi C, D e E (alle ore 15) mentre a Lille, giocherà, invece la Germania che potrà beneficiare di un'altra avversaria che si qualificherà come terza dai gruppi A, B e F; alle ore 21, infine, a Tolosa, la vincitrice del gruppo F se la vedrà con la seconda classificata del gruppo E (molto probabilmente il Belgio). 

Chiuderanno il programma le ultime due partite in programma lunedì 27 giugno.

Si aprirà con il già attesissimo Italia-Spagna che si giocherà allo stadio St-Denis di Parigi con inizio alle ore 18, mentre alle ore 21, a Nizza, sarà di scena l'Inghilterra contro la seconda classificata del gruppo F.

Ricordiamo che, in caso di successo contro la Spagna, gli azzurri giocheranno i quarti di finale sabato 2 luglio alle ore 21 a Bordeaux, con la probabilità di trovarsi di fronte un'altra 'grande', la Germania di Joachim Low.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto