Nessuna sorpresa dopo le semifinali di ritorno dei play off di Lega Pro giocate domenica scorsa; come all’andata ancora una vittoria del Foggia contro il Lecce e, fatto l’onore delle armi ai friulani di mister Tedino che non dimentichiamolo venivano da un ripescaggio, pareggio del Pisa a Pordenone dopo il netto 3-0 dei primi 90 minuti. Nel giusto ed esaltante epilogo della stagione saranno dunque Foggia e Pisa a contendersi l’ultimo posto valido per la Serie B.

La Finale in Tv

Finalissima con gare di andata e ritorno, ci attendono 180 minuti di fuoco, al termine dei quali la vincente raggiungerà le già promosse Cittadella, Spal e Benevento.

Primo match domenica 5 giugno all’Arena alle ore 18:00, il ritorno sette giorno dopo allo Zaccheria con fischio d’inizio fissato alle ore 16:30.

Entrambe le partite della finale saranno trasmesse in diretta Tv Rai su Rai Sport 1. Visibili anche in streaming su Rai.tv e sul portale Sportube.tv. Dunque, domenica 5 giugno la finale di andata: Pisa-Foggia alle ore 18:00. Con lunghe file davanti ai Pisa Point in questi giorni è iniziata la prevendita dei biglietti per questo primo match, ticket praticamente esauriti in una giornata: domenica all’Arena sarà tutto esaurito.

Pisa-Foggia: in palio la Serie B

Il regolamento della doppia finale non prevede che i gol fuori casa valgono doppio, in caso di parità tempi supplementari ed eventuali rigori. Unico vantaggio per la squadra meglio piazzata in campionato (il Foggia, 3 punti in più dei toscani) quello di giocare il return match davanti ai propri tifosi.

Entrambe al secondo posto nel proprio girone, le squadre di Gennaro Gattuso e Roberto De Zerbi sono meritatamente arrivate a questo atto conclusivo, e per quanto fatto nel corso della stagione meriterebbero tutte e due il salto di categoria, una è purtroppo destinata ad una cocente delusione.

Davvero te la sei persa?
Clicca il bottone sotto per rimanere aggiornato sulle news che non puoi perdere, non appena succedono.
Serie TV Serie B

Iemmello contro Varela, la miglior difesa della terza categoria (Pisa) contro il miglior attacco (Foggia), in questa finale annunciata sarà battaglia per ottenere l’ambita promozione tra i cadetti, da dove i neroazzurri mancano dalla stagione 2008/09 e i Satanelli addirittura dal campionato 1997/98.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto