A poco più di un mese dalla promozione in Serie A, tutto ancora fermo per quello che riguarda la situazione legata ai lavori di ammodernamento e rifacimento dello Stadio Comunale "Ezio Scida", impianto concesso alla società Pitagorica. Una struttura ormai obsoleta i cui ultimi lavori importanti risalgono ai primi anni duemila, quando in occasione della prima promozione in cadetteria l'allora Sindaco, Pasquale Senatore fece incrementare la capienza dell'impianto insieme ad altri lavori a contorno.

Una situazione difficile quella legata al miglioramento dell'impianto che andrà fatto in tempi ristrettissimi visto l'inizio del campionato di massima serie fissato per la giornata del 21 Agosto 2016.

Incontro tra le parti

Un incontro tra il Presidente Raffaele Vrenna e il nuovo primo cittadino della città di Crotone, Ugo Pugliese (eletto con il 59% delle preferenze), si è svolto nella giornata di mercoledì 22 giugno. Il tema dell'incontro tutto concentrato sulle modalità e i tempi di svolgimento dei nuovi lavori, con un punto ben preciso legato alla costruzione di una nuova Tribuna Coperta in modulare della capienza di 7000 o 7500 posti, da completare insieme ai lavori di contorno entro il 28 agosto 2016, data nella quale la società calabrese effettuerà il suo debutto in campionato, si spera tra le mura amiche dell'Ezio Scida.

Dalla riunione è emersa la notizia del progetto, si spera quello definitivo, che verrà consegnato entro quattro giorni in modo da farsi una idea chiara su come procedere. Non è stata ancora comunicata una data di inizio dei lavori, mentre è stato confermata l'indiscrezione rilanciata negli ultimi giorni e legata all'inserimento di un nuovo manto erboso i cui lavori verranno realizzati da una ditta esperta del settore. Al termine dell'incontro è stata confermata la piena disponibilità da parte della nuova giunta e del Sindaco Ugo Pugliese a fare tutto il possibile per riuscire a permettere la visione delle gare nell'impianto cittadino scongiurando l'utilizzo di un campo di riserva, individuato dalla società sportiva nello Stadio Adriatico-Cornacchia di Pescara.

Davvero te la sei persa?
Clicca il bottone sotto per rimanere aggiornato sulle news che non puoi perdere, non appena succedono.
Serie A

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto