Il Milan ai cinesi. Dopo mesi di estenuanti trattative, Berlusconisi è convinto: cessione del 99,93% del club rossonero alla cordata asiatica capeggiata daYonghong Li, con il quale i primi contatti furono allacciati circa due anni fa. Tagliati fuori dalla corsa, dunque, sia Mr Bee che il gruppo Fosun, spalleggiato dal super procuratoreMendes, il quale cura gli interessidei vari Mourinho, Cristiano Ronaldo & co. Così, conla squadra appena tornatadalla tournèe estiva, l'attenzione del popolo rossonero è focalizzata ora sul mercato: quali rinforzi regaleranno i nuovi proprietari?

Cessione Milan ai cinesi,Yonghong Li è l'uomo forte

Dalla nota pubblicata sul sito ufficiale rossonero in merito alla trattativa per la vendita societaria si apprende che il Milan è statorilevato dalla Sino-European Investment Management Changxing, capeggiata da Yonghong Li e amministrata da Han Li, colui che ha firmato materialmente il contratto.Il pagamento verrà suddiviso in trerate: entro due settimane verrà versata la prima, a settembre la seconda e a novembre l'ultima. A differenza dell'Inter, qui non siamo al cospetto di una singola entità acquirente, ma di uninsieme didiversi azionistipubblici e privati tra i quali spicca Haixia Capital, fondostatale cinese che entrerà in possesso del 15% del club.

La cifraconcordata per il passaggio di mano ammonta a 740 milioni di euro, comprensivi dei circa 240 milioni di debiti di Fininvest.

Milan, news mercato: ecco il budget a disposizione e gli obiettivi

Come cambia il Calciomercato?I nuovi proprietari hanno promesso "importanti interventi di ricapitalizzazione e rafforzamento patrimoniale e finanziario di 350 milioni in tre anni". Già stanziati 15 milioni da poter spendere subito, altri 85 sono in arrivo entro 35 giorni, vale a dire a mercato chiuso, o quasi.

Probabile, dunque, che le grandi manovre avranno inizioa partire dalla sessione di gennaio. Nonostante ciò, il Milan si attiverà in queste ultime settimane di agosto: secondo quanto riportato da Sportmediaset, dopo l'arrivo di Gustavo Gomez, aumenta il pressingper Cuadrado del Chelsea, primo obiettivo assoluto. Per la difesa tornano in auge i nomi di Musacchio e dell'ex Sampdoria Mustafi, mentre in mezzo al campo non si esclude un assalto a Kovacic, relegato in panchina nel Real Madrid.

In caso di addio di Bacca, infine, fari puntati su Pavoletti per il ruolo di centravanti.

Segui la nostra pagina Facebook!