Ha fatto molto scalpore questa mattina l'articolo uscito sull'edizione cartacea della gazzetta dello Sport riportato poi sul sito ufficiale del quotidiano rosa. Nell'articolo si parla di un buffon infuriato con i propri compagni di squadra per le ultime prestazioni della squadra bianconera tanto da affermare "Ragazzi, così non si va da nessuna parte. In Italia vinciamo perché gli altri si scansano, ma in Europa non succede e non succederà". L'uso del virgolettato farebbe intendere che dette dichiarazioni siano uscite in quella maniera esatta dalla bocca del portiere della nazionale italiana ma, nel prosieguo dell'articolo, il giornalista G.

B. Olivero afferma che quelle sono le dichiarazioni "parola più, parola meno".

Le reazioni del web, ormai cassa di risonanza per qualunque questione in paritcolar modo per quelle calcistiche, sono state molteplici, a partire dagli antijuventini con i loro "L'ho sempre saputo" fino ad arrivare a chi crede che detto articolo sia solo un modo per destabilizzare l'ambiente bianconero. La risposta della Juventusnon s'è fatta attendere e si è cristallizzata in una scarna nota apparsa sul sito ufficiale della società bianconera riportante la seguente dicitura:"Dopo verifiche interne si comunica che quanto scrive oggi la Gazzetta dello Sport nell'articolo dal titolo" E Buffon alza di nuovo la voce" è falso e ha l'unico obiettivo di alimentare un pregiudizio denigratorio nei confronti della Juventus, dei suoi tesserati e dei suoi tifosi."

Da un lato c'è, dunque, l'articolo di uno dei maggiori quotidiani nazionali, dall'altro la nota della Juventus.

Come capire la verità? La Gazzetta, successivamente, ha confermato il contenuto del proprio articolo dando una spiegazione articolata di come Buffon abbia usato il termine "scansarsi", affermando che "era stato usato esclusivamente per fare riferimento alla scarsa convinzione di vittoria da parte di altre squadre quando queste affrontano la Juve, a causa di una superiorità dei bianconeri che spesso viene inconsciamente riconosciuta dagli avversari" .

Buffon ha detto veramente quelle parole o no? La ipotesi più probabile è che la verità stia nel mezzo; è plausibile che il portiere bianconero abbia effettivamente fatto un discorso alla squadra viste le ultime prestazioni, usando probabilmente anche termini piuttosto forti per motivare i propri compagni e qualcuno di questi abbia riferito ciò al giornalista della Gazzetta.

Meno plausibile è che Buffon abbia usato effettivamente il termine "scansarsi" tanto che è stata necessaria una nota della Gazzetta per chiarire con un'analisi psicologico-introspettiva cosa abbia pensato il portiere della nazionale mentre pronunciava, forse, quelle parole; in aggiunta a ciò, a far riflettere è l'utilizzo nell'articolo "incriminato" dell'espressione "parola più, parola meno" in riferimento alle dichiarazioni di Buffon.

Segui la pagina Juventus
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!