Alle ore 20:45 la Juventus affronterà il lione nella sfida che potrebbe regalare ai bianconeri la qualificazione agli ottavi di finale della Champions League con 2 giornate di anticipo, ed in tal caso le due partite conclusive servirebbero solo per definire il primo o il secondo posto nel girone per la squadra allenata da Massimiliano Allegri. All'andata la Juve, grazie ad una prestazione di grandissimo orgoglio nonostante l'espulsione di Mario Lemina, è riuscita a sconfiggere il Lione col punteggio di 0-1, frutto di 3 splendide parate di Gianluigi Buffon, tra cui quella sul rigore di Lacazette e del goal capolavoro di Juan Cuadrado.

Juventus, per la sfida di Champions League con il Lione ecco il 4-3-1-2

Dalle ultime indiscrezioni che giungono dopo l'allenamento di ieri della Juventus, si apprende che Massimiliano Allegri avrebbe provato il 4-3-1-2, oltre che l'ultracollaudato 3-5-2. In questa formazione Pjanic andrebbe a prendere il posto da trequartista, mentre in difesa troverebbero spazio Dani Alves, Barzagli, Bonucci ed Evra, preferito ad Alex Sandro. A centrocampo c'è attesa per il ritorno in Champions League di Claudio Marchisio, al fianco di Khedira e Sturaro, con Pjanic pronto a giocare alle spalle di Higuain e Mandzukic, unici attaccanti disponibili visti gli infortuni di Dybala e Pjaca. Con questa formazione, il tecnico livornese spera di riuscire a trovare maggiori spazi, visto che all'andata la sua squadra ha faticato moltissimo a scardinare la difesa del Lione con il 3-5-2.

Champions League Juventus-Lione: dubbio Cuadrado

L'alternativa a Pjanic, in caso di 4-3-1-2 potrebbe essere Cuadrado, per innescare la coppia Higuain Mandzukic con la sua velocità. Se dovesse giocare il colombiano, vedremmo sicuramente in campo una squadra più dinamica, anche se perderebbe qualcosa sotto il profilo della tecnica ed in caso di calci piazzati, visto che il bosniaco è uno dei migliori interpreti al mondo in quel fondamentale.

Il Lione dovrebbe invece schierarsi con il 3-5-2 con la coppia Fekir-Lacazette in attacco e l'unico indisponibile Mathieu Valbuena, infortunato da qualche settimana.

Segui la pagina Juventus
Segui
Segui la pagina Champions League
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!