Il Napoli di Maurizio Sarri, dopo aver concluso il girone di andata con il titolo quanto meno simbolico di 'Campione d'Inverno', inaugura questo nuovo 2018 con il match valido per i quarti di Coppa Italia contro l'Atalanta di Gianpiero Gasperini.

Le condizioni delle due squadre

La squadra partenopea, dopo un inizio Dicembre particolarmente difficile, caratterizzato dalla sconfitta casalinga contro la Juventus, dall'eliminazione dalla Champions League e la relativa ''retrocessione'' in Europa League, ha ripreso il proprio cammino verso l'obiettivo Scudetto vincendo quattro partite di fila (Torino, Udinese, Sampdoria e Crotone), riuscendo a ritrovare il miglior Hamsik e la propria identità di gioco.

Per quanto riguarda l'Atalanta, la squadra di Gasperini ha interrotto la serie positiva di otto partite senza sconfitta (con sei vittorie all'attivo), perdendo a sorpresa nell'ultimo turno casalingo contro il Cagliari per 1-2. A parte l'ultimo passo falso, i bergamaschi sembrano aver ritrovato la stessa condizione fisica e mentale dello scorso anno e, oltre ad essersi qualificati al turno successivo in Europa League, sono solo a -3 dalla zona Europa in campionato.

Dove e quando

La partita valida per i quarti di Coppa Italia tra Napoli e Atalanta si giocherà Martedì 2 Gennaio 2018, con il fischio d'inizio alle 20.45 allo Stadio San Paolo di Napoli.

Dove vederla in tv e streaming

La sfida di Coppa verrà trasmessa in Tv su Rai 1 e in diretta streaming su Rai Play.

Probabili formazioni

Napoli: Il tecnico partenopeo darà spazio a tutti coloro che hanno giocato meno minuti fino ad ora. In porta Sepe dovrebbe sostituire lo spagnolo Reina, in difesa ci sarà spazio per Chiriches e Mario Rui. Per quanto riguarda il centrocampo, dovrebbero giocare Diawara e Zielinsky insieme ad Hamsik mentre, in attacco, dovrebbe essere confermato il tridente titolare composto da Insigne, Callejon e Martens.

Atalanta:Il tecnico dell'Atalanta dovrà fare a meno di Petagna e Palomino, usciti acciaccati dall'ultimo turno di campionato contro il Cagliari e di Kurtic che è assente per squalifica. Sull'out di destra ci dovrebbe essere spazio per Castagne, mentre su quello di sinistra dovrebbe essere confermato Spinazzola. Il centrocampo dovrebbe essere composto da De Roon, Freuler con Cristante che dovrebbe agire da trequartista alle spalle del tandem d'attacco composto da Gomez e Cornelius.

Segui la nostra pagina Facebook!