La Juventus è pronta per mettere a segno il colpo del Secolo. Stiamo parlando di Cristiano Ronaldo che nella prossima stagione, salvo clamorosi colpi di scena, vestirà la maglia dei campioni d'Italia. L'asso portoghese, infatti, sta per lasciare il Real Madrid dopo cinque stagioni eccelse, il motivo sarebbe legato al rapporto tra il giocatore ed il suo presidente attuale Florentino Perez che da gennaio è diventato gelido. CR7 aveva messo in dubbio la permanenza a Madrid al termine della finale di Champions League Real Madrid-Liverpool.

Pubblicità
Pubblicità

Cristiano Ronaldo ai ferri corti con Florentino Perez: nessuna festa d'addio

La rottura tra Cristiano Ronaldo e Florentino Perez è ormai nota a tutti ma ad oggi i due diretti interessati non vogliono prendersi le responsabilità del loro divorzio. Il presidente del Real Madrid gradirebbe che Ronaldo comunichi a livello mediatico la sua decisione di lasciare i Blancos, CR7 però non intende dargli soddisfazione visto il rapporto gelido che c'è tra loro.

In programma non ci sarebbe nessuna festa d'addio per il numero sette del Real, come riporta il quotidiano As. sarà un addio moderato riservato soltanto a ad intimi del club che fino ad oggi hanno esultato è gioito alle giocate e ai gol del fuoriclasse portoghese.

CR7 alla Juventus: l'affare si avvia verso il lieto fine

Cristiano Ronaldo in bianconero sembra essere ormai questioni di giorni. Delle grandi novità sulla trattativa più calda dell'estate dovrebbero arrivare nella giornata di martedì 10 luglio, giorno in cui è prevista la giunta direttiva del Real Madrid che dovrebbe dare il via libera al cinque volte pallone d'oro.

Pubblicità

CR7 alla Juve potrebbe essere annunciato il giorno dopo la giunta direttiva dei Blancos, ovvero, mercoledì 11 luglio. Molto dipenderà da Florentino Perez che da 100 milioni di euro potrebbe aumentare il prezzo del cartellino del portoghese portandolo di fatto a 120-130 milioni, questo potrebbe far slittare i tempi della trattativa con i bianconeri.

La Juventus nel frattempo attende che Jorge Mendes (procuratore di CR7) intermediario in questa trattativa trovi un accordo con Perez prima di presentare ufficialmente la sua offerta al club madrileno.

Cristiano Ronaldo alla Juve percepirebbe uno stipendio di 35 milioni di euro annui. Nella prossima settimana verrà sicuramente fatto il punto della situazione, intento la città di Torino si prepara ad accogliere quello che ad oggi è il giocatore più forte del mondo.

Leggi tutto