Termina 1 a 1 il match tra Italia e Polonia, valido per la prima giornata del gruppo 3 appartenente alla Lega A della Uefa Nations League. Nel primo tempo Polonia subito pericolosa con Zielinski ma Donnarumma non si lascia sorprendere. Italia che tiene costantemente il pallino del gioco ma nessuna conclusione in porta nei primi 45 minuti e al 37esimo la Polonia si porta in vantaggio con Zielinski.Nel secondo tempo subito in campo Bonaventura per Pellegrini.

L' Italia entra in campo più determinata e con la voglia di ribaltare il risultato, polacchi invece reagiscono di rimessa. La svolta del match avviene quando Roberto Mancini manda in campo Chiesa per Insigne, Chiesa si rende subito protagonista dell'episodio chiave della seconda frazione di gioco, infatti al minuto 75 viene atterrato in area e l'arbitro tedesco fischia il penalty, Jorginho dal dischetto non sbaglia ed è 1-1.

Negli ultimi 10 minuti con tutte le sue forze gli azzurri tentano di trovare il gol della vittoria che non arriva e il match dopo 5 minuti di recupero (1 di supplemento) si conclude con il risultato di 1 a 1.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Serie A Pronostici Calcio

I risultati dei match di oggi

Ecco i risultati della giornata odierna di Nations League:

Italia - Polonia, secondo tempo (1-1)

95' Finisce 1 a 1 tra Italia e Polonia al "Dall' Ara" di Bologna.

92' Ammonito Fabianski per perdita di tempo.

90' 4 minuti di recupero.

84' Ancora angolo per i polacchi.

83' Angolo per la Polonia.

79' CAMBIO POLONIA, entra Pietrzak per Blaszczykowski dopo esser stato ammonito.

77' GOOOLLLL ITALIA, Jorginho trasforma dagli 11 metri.

75' RIGORE ITALIA. Chiesa atterrato in area.

73' Ci prova Chiesa dalla distanza ma Fabianski è attento.

71' CAMBIO ITALIA, entra Chiesa per Insigne.

69' Flipper in area di rigore ma era fuorigioco per l'Italia.

68' Angolo per l'Italia che cerca il pari.

65' Punizione per la Polonia dalla destra. CAMBIO POLONIA, entra Linetty per Zielinski.

64' Angolo per la Polonia.

62' Punizione Italia.

60' CAMBIO ITALIA, entra Belotti per Balotelli.

58' Angolo Italia.

57' Ci prova Zielinski ma tiro alto.

54' CAMBIO POLONIA, entra Szymanski per Klich.

51' OCCASIONE ITALIA, tiro velenoso di Bernardeschi che non trova la rete.

47' Angolo Italia.

46' OCCASIONE POLONIA, contropiede polacco non finalizzato da Lewandovski.

45' CAMBIO ITALIA, entra Bonaventura per Pellegrini.

45' Parte il secondo tempo di Italia e Polonia.

Italia - Polonia, primo tempo (0-1)

Si conclude al 47esimo dopo due minuti di recupero il primo tempo di Italia - Polonia. Ospiti in vantaggio al 39esimo grazie al gol di Piotr Zielinski che a volo insacca l'assist di Lewandovski dopo la dormita di Gagliardini. Mancini piuttosto arrabbiato dopo questo primo tempo, dove per gli azzurri non si registrano grandi occasioni a parte l'assolo di Bernardeschi che si è spento alla sinistra di Fabianski. Polacchi pericolosi anche sullo 0-0 , nei primi minuti di gioco con Zielinski e al 26 con Krikoviak. Vedremo se nella ripresa gli azzurri entreranno in campo più determinati.

47' Finisce il primo tempo, Polonia avanti sull'Italia.

45' 2 minuti di recupero.

43' Bernardeschi su punizione non inquadra la porta.

42' Ci prova Jorginhho, tiro deviato da Glik.

41' Angolo Italia.

39' GOOOOOL POLONIA, Zielinski su assist di Lewandoskin porta in vantaggio i suoi, Italia 0-1 Polonia .

37' OCCASIONE ITALIA con Bernardeschi, Italia vicina al vantaggio.

36' Ci prova Balotelli da fuori area ma il tiro è alto.

34' Angolo per gli azzurri.

27' Punizione sul lato di destra per l'Italia.

26' Donnarumma mette in angolo dopo la conclusione di Kryckoviak.

23' Tiro alto sopra la traversa di Insigne.

22' Punizione per la Polonia per fallo di Gagliardini.

19' Punizione alta di Bernardeschi.

18' Punizione per l'Italia da posizione interessante, da sottolineare la giocata di Bernardeschi.

13' Ammonito Klich.

12' Secondo angolo consecutivo per i polacchi.

11' Angolo Polonia.

8' Ammonito Chiellini per fallo su Lewandovski.

5' OCCASIONE POLONIA, Donnarumma super su Zielinski.

2' Angolo Italia.

1' L'arbitro tedesco Zwayer da il via al match.

ORE 20.41 INNI NAZIONALI DI ITALIA E POLONIA

ORE 19.50: le immagini dallo spogliatoio azzurro

Formazioni ufficiali

Italia (4-3-3): Donnarumma; Zappacosta, Chiellini, Bonucci, Biraghi; Gagliardini, Jorgingho, Pellegrini; Bernardeschi, Balotelli, Insigne. ALL. Mancini.

Polonia (4-4-1-1): Fabianski; Bereszynski, Glik, Bednarek, Reca; Blaszczykowski,Krychowiak, Klich, Kurzawa; Zielinski; Lewandowski; Milik. ALL. Brzeczek

Stasera alle ore 20.45 l' Italia di Roberto Mancini scenderà in campo per la prima giornata del nuovo torneo ' Uefa Nations League', torneo fortemente voluto dal presidente Uefa Ceferin e che eliminerà (non del tutto) le amichevoli fra nazionali.

UEFA NATIONS LEAGUE, il nuovo torneo Uefa

Il nuovo torneo comprende tutte le 55 nazionali europee creato per eliminare o almeno diminuire le amichevoli che spesso e volentieri non venivano di gran lunga considerate dai vari C.T, ma sopratutto il nuovo torneo consentirà a 4 nazionali di staccare il pass per UEFA EURO 2020. Chi probabilmente risulterà avvantaggiato dal nuovo torneo saranno le cosidette nazionali 'minori' che potranno godere l'occasione unica di giocarsi un posto per la rassegna continentale. Uefa Nations League che prevede la suddivisione delle 55 nazionali in ben quattro Leghe (Lega A, Lega B, Lega C, Lega D) create in base al ranking delle nazionali. Queste 4 leghe vedranno le promozioni e le retrocessioni come se fosse un campionato per i club. Ciascuna lega è raggruppata in vari gruppi:

  • Lega A (comprende le 12 nazionali con il ranking più alto e suddivise in 4 gruppi contenenti 3 nazionali);
  • Lega B (suddivisione uguale alla Lega A);
  • Lega C (comprende 15 nazionali suddivise in un gruppo da 3 nazionali e tre gruppi da 4 nazionali);
  • Lega D (comprende 16 nazionali suddivise in 4 gruppi da 4 nazionali).

Questi gruppi prevedono partite di andata e ritorno, per quanto riguarda i gruppi formati da 3 nazionali, a turno una nazionale riposerà.

Ecco in basso l'Inno ufficiale della UEFA NATIONS LEAGUE:

Diretta Italia - Polonia: info tv e streaming

Italia - Polonia sarà trasmessa da Rai Uno con il commento di Alberto Rimedio. Per chi vuole invece godersi lo spettacolo della nazionale italiana di calcio e magari non è davanti alla tv, occorre un'ottima connessione internet e collegarsi al sito web Rai Play. E' bene ricordare che la Rai trasmette solo ed esclusivamente le partite della nazionale azzurra, mentre le altre gare (le più importanti di giornata) sarà possibile guardarle su Canale 5 nei giorni in cui non gioca l' italia e per mettere ai telespettatori di godersi lo spettacolo della UEFA NATIONS LEAGUE.

Italia - Polonia: le probabili formazioni

Mister Mancini potrebbe ripartire dal 4-3-3 e schierare in porta Donnarumma, difensori centrali il duo della Juventurs Bonucci- Chiellini, mentre come terzini dovrebbero giocare Zappacosta e Criscito, quest'ultimo insidiato da Biraghi, a centrocampo il ruolo di impostazione della manovra offensiva italiana sarà affidata al neo giocatore del Chelsea Jorginho, a cui lati sperano di avere una maglia da titolare Gagliardini e Pellegrini; sul fronte offensivo i tre favoriti sembrano essere Bernardeschi, Balotelli e Insigne.

Mister Brzeczek sembrerebbe ripartire dal blocco che ha partecipato all'ultimo mondiale russo, nonostante un mondiale non particolarmente esaltante per i polacchi. Il modulo prescelto dal neo C.T polacco sembrebbe il 4-2-3-1. Davanti a Szczesny, linea difensiva composta da Bereszynski, Glik, Bednarek e Rybus; a centrocampo Blaszczykowski e Zielinski dietro a Krychowiak, Goralski e Lewandowski. In attacco Milik.

Ecco le probabili formazioni che scenderanno in campo questa sera a Bologna:

Italia (4-3-3): Donnarumma; Zappacosta, Chiellini, Bonucci, Criscito; Gagliardini, Jorgingho, Pellegrini; Bernardeschi, Balotelli, Insigne. ALL. Mancini.

Polonia (4-2-3-1): Szczesny; Bereszynski, Glik, Bednarek, Rybus; Blaszczykowski, Zielinski; Krychowiak, Goralski,Lewandowski; Milik. ALL. Brzeczek

Italia - Polonia, i precedenti

I precedenti tra le due nazionali sono esattamente 14 e vedono ben 6 pareggi, 5 successi azzurri e 3 vittorie della Polonia:

  • 18 aprile 1965: POLONIA - ITALIA ,Qualificazioni Mondiali (0-0);
  • 1° novembre 1965: ITALIA - POLONIA, Qualificazioni Mondiali (6-1);
  • 23 giugno 1974: POLONIA - ITALIA, Mondiali (2-1);
  • 19 aprile 1975: ITALIA - POLONIA, Qualificazione Europei (0-0);
  • 26 ottobre 1975: POLONIA - ITALIA, Qualificazione Europei (0-0);
  • 19 aprile 1980: ITALIA - POLONIA, Amichevole (2-2);
  • 14 giugno 1982: ITALIA - POLONIA, Mondiali (0-0);
  • 08 luglio 1982: ITALIA - POLONIA, Mondiali (2-0);
  • 08 dicembre 1984: ITALIA - POLONIA, Amichevole (2-0);
  • 16 novembre 1985: POLONIA - ITALIA, Amichevole (1-0);
  • 02 aprile 1997: POLONIA - ITALIA, Qualificazioni Mondiali (0-0);
  • 30 aprile 1997: ITALIA - POLONIA, Qualificazioni Mondiali (3-0);
  • 12 novembre 2003: POLONIA - ITALIA, Amichevole (3-1);
  • 11 novembre 2011: POLONIA - ITALIA, Amichevole (0-2).

Nations League, le gare del venerdi

Ecco le partite in programma nel venerdì di Nations League:

  • Lega A: Italia - Polonia, ore 20.45;
  • Lega B: Turchia - Russia, ore 20.45;
  • Lega C: Albania - Israele, ore 20.45;
  • Lega C: Lituania - Serbia, ore 20.45;
  • Lega C: Romania - Montenegro, ore 20.45;
  • Lega D: Azerbaijan - Kosovo, ore 18;
  • Lega D: Far Oer - Malta, ore 20.45

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto