Per Mauro Icardi è arrivato il momento di prendere un'importante decisione, dopo la sconfitta dell'Inter alla Sardegna Arena, infatti, la squadra deve pianificare i propri passi avanti. Luciano Spalletti ha parlato di altri cinque giorni per la fine delle terapie, dopodiché il giocatore dovrà decidere se essere bendisposto o meno. Le condizioni di Icardi, al momento, sembrerebbero appropriate per tornare nel gruppo, ma se il giocatore accuserà ancora del dolore al ginocchio dovrà comunque seguitare le varie terapie.

Lo sfogo di Icardi su Instagram

Qualche giorno fa, Mauro Icardi si è sfogato con un lungo messaggio, da lui stesso pubblicato nel suo account Instagram, dove ha espresso il suo rammarico e tra le altre cose ha dichiarato: "Nonostante tutto ho sempre deciso di rimanere. Per amore di questi colori, ho rifiutato offerte che difficilmente un giocatore professionista avrebbe mai rifiutato". Nella lettera postata Icardi non si rivolge a nessuno direttamente ma risponde alle varie critiche che lo hanno interessato nell'ultimo periodo.

Il giocatore racconta di come abbia sostenuto sempre la squadra, anche a svantaggio della sua carriera. Si chiede, inoltre, se al momento ci sia rispetto verso di lui e verso la squadra, da parte di qualcuno che prende le decisioni, poiché in qualsiasi famiglia possono accadere tante cose, ma non deve mai mancare il rispetto reciproco, prosegue l'argentino.

Il discorso di Luciano Spalletti dopo la partita Cagliari-Inter

Luciano Spalletti in un'intervista rilasciata dopo la partita che ha visto andare l'Inter ko alla Sardegna Arena, confessa che la squadra nel primo tempo ha subito la frenesia del Cagliari, rimanendo timidi e non riuscendo a fare il proprio gioco nel migliore dei modi.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Serie A Inter

Continua poi dichiarando: "Ci siamo creati problemi da soli!". Infine testimonia che nel secondo tempo la squadra ha contrattaccato, realizzano occasioni importanti, ma era tardi per recuperare la situazione, ormai danneggiata e i rivali del Cagliari hanno, dunque, concluso con la vittoria.

Anche se al momento non sembra l’ipotesi più plausibile, ma se Mauro Icardi scenderà dall'Aventino potrebbe ritornare nella squadra ed essere chiamato per l’Europa League.

Il discorso di Spalletti ha, però, stimolato ed esortato la squadra, incentivandola e convincendola che può dare molto anche senza l'argentino.

Entro mercoledì Spalletti insieme al dottor Volpi si incontreranno con Icardi per decidere sul da farsi.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto