Negli ultimi tempi, abbiamo assistito a una rivoluzione nel settore degli Smartphone che sono diventati sempre più diffusi grazie alle performance e alle tecnologie di cui dispongono. Con oltre 1,4 miliardi di unità vendute solo scorso anno, non è una sorpresa che molti consumatori, che utilizzano computer, tablet e televisori, per ora sono molto più concentrati sui cellulari.

Secondo un rapporto di comScore, i file multimediali e lo shopping sono le due principali attività di interesse per cui questo cambiamento è avvenuto.

Gli analisti dicono che 2 minuti su 3 vengono consumati per la riproduzione di media, come ad esempio la lettura di articoli sul Web oppure la visione di filmati e video che avvengono su un dispositivo mobile.

Come la quantità totale del tempo trascorso sui file multimediali è aumentata del 35% negli ultimi due anni, l'uso dello smartphone ha contribuito ad un impressionante totale pari al 92%. Questo è stato un enorme cambiamento che ha contribuito alla metamorfosi della produzione e della distribuzione dei media.

Più precisamente, sfruttando smartphone e tablet, il numero di siti Web e le applicazioni si sono accresciute ogni anno.

Mentre i primi 1000 siti Web di media digitali e canali video vantano contenuti pari a 16,8 milioni di visite mensili, quasi 11,3 provengono dal mobile. Un'altra scoperta emersa dal rapporto riguarda il dispositivo più comune che si trova tra le mani di un utente: il phablet. Questo è dovuto al fatto che è uno smartphone con display di dimensioni generose uguale o maggiore a 5.5 pollici di diagonale.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Smartphone

Uno studio condotto da una società di analisi chiamata Flurry, ha stimato che i phablet sono cresciuti maggiormente nel tempo con una crescita pari al 334%. Gli articoli più popolari acquistati tramite smartphone e tablet sono videogiochi, giocattoli e articoli sportivi e si sono verificati circa 90 miliardi di dollari realizzati tramite vendita digitale nel corso dell'ultimo trimestre del 2015, di cui 15,6 miliardi di dollari provenienti da acquirenti mobili.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto