Sappiamo che la serie Lite proposta da Huawei è molto apprezzata dagli utenti. Il tutto iniziò con il P8 Lite fino ad arrivare all'ultimissimo P20 Lite. Secondo alcune testimonianze provenienti direttamente da XDA Developers, pare che il produttore cinese abbia iniziato la fase di beta test di Android 8.0 Oreo per il suo Huawei P10 Lite, ossia il mid-range della gamma lanciato lo scorso anno.

Dunque, è sicuramente un'ottima notizia per tutti coloro che possiedono la variante Lite dell'ex top di gamma o che hanno intenzione di acquistarla.

Se ciò non bastasse, l'update includerà anche l'interfaccia personalizzata EMUI 8.0. I primi feedback riportano che la compagnia cinese avrebbe lanciato un programma di beta test. La cattiva notizia è che è riservato soltanto ad un numero chiuso di utenti, più precisamente 200.

Huawei lancia il programma di beta test di Android 8.0 Oreo dedicato al Huawei P10 Lite

Per poter provare ad entrare fra i 200 tester di Android 8.0, è necessario scaricare l'applicazione Huawei Beta App dal Google Play Store e seguire le istruzioni per partecipare.

Considerando il successo ottenuto dal Huawei P10 Lite, presumiamo che i 200 posti siano già terminali. In ogni caso, molto probabilmente, la versione stabile dell'aggiornamento ad Android 8.0 Oreo arriverà nel corso di quest'estate. Tutto dipenderà dalla durata della fase beta.

L'arrivo dell'ultimo sistema operativo targato Google renderà il P10 Lite un terminale ancor più appetibile, viste anche le specifiche tecniche ancora molto interessanti.

Ad esempio, frontalmente è presente un display LTPS da 5.2 pollici di diagonale con risoluzione Full HD 1920 × 1080 pixel mentre all'interno troviamo un processore octa-core HiSilicon Kirin 658 abbinato a 3 GB di RAM e a 32 GB di archiviazione interna. Non è finita qui poiché c'è un comparto fotografico composto da un sensore posteriore da 12 mega-pixel con autofocus PDAF e flash LED e uno frontale da 8 mega-pixel.

Non manca una batteria da 3000 mAh e un corpo costituito da un frame in alluminio e una back-cover in vetro che vanta delle dimensioni di 146.5 x 72 x 7.2 mm e un peso di 146 grammi. Se non apprezzate il notch oppure il rapporto prospettico 18:9, due caratteristiche che ormai stanno diventando onnipresenti sugli smartphone di ultima generazione, allora il Huawei P10 Lite rappresenta un'alternativa da prendere sicuramente in considerazione se avete intenzione di acquistare un nuovo device.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto