Due donne apparentemente molto diverse, eppure accomunate da un destino similare: se Roberta Ragusa, da quel che pare di capire, era una donna moderna, impegnata sul lavoro nell'autoscuola vicino casa, ma anche appassionata di palestra, Elena Ceste era più all'antica, casalinga devota ai quattro figli e assidua frequentatrice della Parrocchia. Entrambe sono sparite da un giorno all'altro sollevando infiniti interrogativi.



All'attenzione degli investigatori, oggettivamente alle prese con due casi complicati, è da tempo la posizione dei mariti delle due donne.

Il Marito di Roberta Ragusa, di Gello (Pisa) si chiama Antonio Logli. Il marito di Elena Ceste (di Costigliole d'Asti) si chiama Michele Buoninconti. Non convince quanto sostenuto fin dall'inizio da entrambi gli uomini. Ci si domanda ad esempio da cosa derivasse la ferma certezza di Logli nell'affermare, subito dopo la sparizione della moglie, che non si sarebbe più vista. Come faceva ad essere così sicuro?



Per quanto riguarda il caso di Elena Ceste si è molto parlato di misteriose immagini che l'avrebbero messa in un certo imbarazzo (foto?

un video?). Sembra che la signora fosse molto stressata da questa situazione perché temeva di finire sulla bocca di tutti, cosa insopportabile per una madre di famiglia per giunta con una forte religiosità. Queste circostanze andranno però chiarite in sede processuale. Ove fossero confermate lascerebbero aperte le ipotesi relative a un allontanamento volontario di Elena Ceste.



Per quanto riguarda invece la situazione di Roberta Ragusa un ruolo potrebbe aver giocato il fatto che al marito Antonio Logli è attribuita un'amante, tale Sara: non è certo un dettaglio di poco conto.

Una situazione insopportabile per la Ragusa, descritta da chi la conosceva come una donna dal carattere forte, che aveva scoperto la relazione extraconiugale ed era ferita dal tradimento di un uomo che evidentemente amava, insieme al quale aveva costruito le sue fortune lavorative, fino al giorno dell'improvvisa scomparsa senza lasciare tracce. Forse quella notte i due coniugi litigarono?

Segui la nostra pagina Facebook!