Juventus-Torino, derby torinese del 3 maggio, che è in programma alle ore 20:30, è diventata una partita di campionato più importante di quello che ci si aspettava: con un grande girone di ritorno, infatti, gli uomini di mister Walter Mazzarri hanno scalato posizioni in classifica, mostrando di avere aumentato la loro autostima, fino alla vittoria contro il Milan nell'ultimo turno, che li ha collocati al sesto posto in graduatoria.

A questo punto della stagione anche il Torino si gioca la qualificazione alla prossima fase a gironi della Champions League con la sorprendente Atalanta, con la Roma di Ranieri e col Milan. Ricordiamo che la prime quattro classificate a fine campionato accederanno alla prossima Champions.

La situazione in classifica per Juve e Torino

Per quanto riguarda la corazzata bianconera, sappiamo che battendo per 2-1 la Fiorentina (una rivale storica) si è aggiudicata l'ottavo scudetto consecutivo.

Attualmente ha 88 punti, conquistati in 34 gare. Ha vinto 28 volte, pareggiato 4 gare e ha perso solo in due occasioni. Ha realizzato 68 gol subendone 24. Viene dall' 1-1 in trasferta contro l'Inter.

Il Toro è sesto con 56 punti. Ha vinto 14 volte, perso 6 e pareggiato 14 partite. 44 i gol fatti, 29 quelli al passivo.

Probabili formazioni delle due squadre: out Dybala?

Dopo la convincente prestazione fornita a San Siro contro l'Inter, l'esterno colombiano Cuadrado dovrebbe partire titolare.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Juventus Serie A

Non è detto che Allegri voglia affidarsi per l'ennesima volta al 4-3-3: potrebbe esserci spazio per alcuni esperimenti, ad esempio il modulo 3-5-2, ma è ancora presto per fare delle ipotesi. La difesa più probabile è quella formata da Cancelo, Bonucci, Chiellini e Alex Sandro, con qualche possibilità per Spinazzola, che sta attraversando un ottimo periodo di forma. Ronaldo e Bernardeschi dovrebbero completare il tridente con Cuadrado.

CR7 è ancora impegnato nella lotta per la conquista del titolo di capocannoniere, conteso ai vari Quagliarella, Piatek e Zapata dell'Atalanta. Nella zona mediana del campo la Juventus dovrebbe schierare Matuidi, Pjanic ed Emre Can.

Il Torino dovrebbe affidarsi a Sirigu tra i pali, Izzo, Nkoulou e Moretti in difesa, De Silvestri, Lukic, Rincon, Meite, Ansaldi in mediana. Le due punte per questo importante derby dovrebbero essere il "Gallo" Belotti e Berenguer, che sono andati entrambi in rete contro il Milan.

Juventus-Torino, il derby della Mole, si giocherà venerdì 3 maggio 2019, con il calcio d'inizio fissato alle ore 20:30.

Sarà possibile vedere la gara su Sky Sport, che ha l'esclusiva dell'evento. In modalità streaming, Juventus-Torino sarà visibile su Sky Go. Si gioca all'Allianz Stadium, quindi sarà lecito aspettarsi un grande spettacolo.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto