Dove sono Guerrina Piscaglia e Roberta Ragusa? Saranno ancora vive? E' questo che ci si chiede giorno dopo giorno e la trasmissione Chi l'ha visto cerca di trovare degli indizi utili che possano aiutare le indagini. Ed Elena Ceste, sarà stata uccisa o si sarà suicidata? Nella scorsa puntata della trasmissione del mercoledì sera di Rai 3 è stata mandata in onda l'intervista ad un uomo che aveva chiamato in trasmissione dichiarando di aver avuto dei rapporti telefonici e in chat con Elena Ceste.

Non perdere gli ultimi aggiornamenti Segui il Canale Cronaca Nera

L'uomo, definito dalla Sciarelli "il millantatore" è stato denunciato dai carabinieri della città di Asti per falsa dichiarazione e per aver falsificato i contenuti di conversazioni in chat.

L'uomo è originario della Puglia e dopo essere stato scoperto ha dichiarato di averlo fatto solo per avere un po' di popolarità. Le ultime news su Elena Ceste aggiornate ad oggi 24 novembre ci dicono poi che il cellulare di Elena Ceste sarebbe rimasto inattivo per quasi ventiquattro ore dal giorno prima della sua scomparsa che avvenne il 24 gennaio scorso. Secondo quanto accertato dagli inquirenti, gli ultimi messaggi e le ultime chiamate Elena le avrebbe fatte il 23 gennaio ad ora di pranzo. La cosa risulta quindi alquanto particolare anche perché la Ceste aveva parlato con il padre quel 23 gennaio e all'uomo era sembrata assolutamente normale per cui sembra strano che poi la notte avrebbe avuto i famosi deliri comunicati da Michele Buoninconti.

Chi l'ha visto news: si cercano ancora Roberta Ragusa e Guerrina Piscaglia

Chi l'ha visto continua incessantemente a cercare indizi che possano aiutare gli inquirenti a ritrovare Roberta Ragusa, la donna oramai scomparsa da due anni.

I migliori video del giorno

Di recente si comincia a credere anche al movente di tipo economico in quanto se Logli avesse voluto abbandonare Roberta Ragusa per dedicarsi a Sara Calzolaio, la moglie avrebbe ricevuto metà della proprietà dell'autoscuola e metà dei conti di famiglia in quanto entrambe le cose erano cointestate. Si ritiene inoltre che se Roberta avesse deciso di allontanarsi dalla sua dimora almeno avrebbe prelevato la sua parte di denaro per cui si esclude la pista dell'allontanamento volontario. Anche la madre di Logli pensa che a Roberta possa essere successo qualcosa di grave e ciò lo si evince dalle intercettazioni ambientali dei dialoghi tra lei ed il marito. Per quanto concerne invece il caso della scomparsa di Guerrina Piscaglia si evince che nel computer di padre Gratien sarebbero state trovate delle foto di suore un po' spinte con le quali l'uomo avrebbe avuto dei rapporti mediante chat. Padre Gratien è in attesa di sapere cosa si deciderà sul ricorso presentato dal suo avvocato riguardo al divieto di poter espatriare in Francia ed esattamente a Saint Cloud.

Intanto la Procura di Arezzo vorrebbe ascoltare in incidente probatorio sia padre Faustino che il frate nigeriano al quale nel giorno della scomparsa di Guerrina Piscaglia giunse un messaggio da padre Gratien. Nella puntata di mercoledì certamente si approfondirà ancora il caso della morte della povera Elena Ceste e quelli della scomparsa di Guerrina e di Roberta Ragusa.