Le ultime news per il caso di Elena Ceste raccontano di una verità ancora lontana, una svolta che sembra non voler arrivare mai anche se ci si avvicina di volta in volta. Mentre il marito, Michele Buoninconti resta indagato per omicidio, l'autopsia della 37enne di Costigliole d'Asti deve ancora dire tutta la verità. Mancano dei dati importanti e intanto l'attenzione è posta non solo sul marito, ma anche su quegli indizi che lo accusano e lo scagionano nello stesso tempo. In particolare, è in TV che si parla e si cerca di dare un nome a chi ha ucciso questa mamma di 38 anni. Da Chi l'Ha Visto che si occupa costantemente del giallo, passando per Quarto Grado e i contenitori della domenica come Domenica Live e l'Arena della Rai, il caso della morte di Elena Ceste è sulla bocca di tutti.

Elena Ceste aggiornamenti e notizie: il marito Michele e l'autopsia rivelatrice

Da Domenica Live, arrivano le parole di Rita Celli, medico legale che si è occupata dell'autopsia di Elena. La donna ha incontrato Michele Buoninconti e ha raccontato che l'uomo non ha fatto domande sull'autopsia di Elena, ma ha solo detto che la moglie la sera prima di sparire era in preda ad un delirio, in cui sosteneva di essere una cattiva madre e che la gente parlava molto male di lei. L'indomani mattina però Elena fece colazione con tutta la famiglia. Sono parole inventate dal Buoninconti o rappresentano la verità?

Anche nel programma l'Arena si è discusso del caso di Elena Ceste, con un'intervista esclusiva a Don Roberto, il parroco di Motta accusato da alcuni SMS di un certo Rivelatore, di essere il killer.

I migliori video del giorno

Il prete ha ribadito la sua innocenza, ma anche affermato di vedere Michele Buoninconti come un uomo attaccato alla famiglia, dunque in parte lo scagiona. Anche il generale Garofalo, ospite in studio a Quarto Grado ha affermato con certezza che elementi in più sulla morte di Elena arriveranno solo con i risultati definitivi dell'autopsia e soprattutto sul telone verde ritrovato vicino al corpo. Ma intanto la svolta per questo caso non è ancora arrivata.