Sono tre le piste calde seguite dagli investigatori che indagano sul caso di Loris Stival al fine di scoprire quanto realmente accaduto nella mattina del 29 novembre scorso. E' questa una delle ultime news sull'omicidio del piccolo di otto anni della provincia di Ragusa ed in merito al quale è in carcere la madre 26enne Veronica Panarello. Le indagini potrebbero essere vicine ad una clamorosa svolta in quanto alle tre piste corrisponderebbero tre sospettati anche se al momento c'è il massimo riserbo sull'identità di coloro che avrebbero potuto compiere il delitto o, eventualmente, assunto il ruolo di complice di Veronica. Ecco quali sono le principali news sul delitto di Loris Stival e sulla posizione della madre Veronica.

La donna è davvero innocente come ribadisce sin dal giorno del suo arresto?

Loris Stival news: tre uomini sospettati, Veronica copre un amante?

Secondo le ultime news, quando si parla di tre piste si fa riferimento a tre sospettati in merito all'omicidio del piccolo Loris Stival. Si tratterebbe di tre uomini vicini alla famiglia Stival e già da alcune settimane al centro dell'attenzione degli investigatori. Tra loro non ci sarebbe il cacciatore Orazio Fidone. Emerge che uno se non addirittura due dei sospettati avrebbe agito in maniera attiva nell'uccisione di Loris Stival per la cui morte è accusata la madre Veronica Panarello. Le news provenienti dalla Procura ci parlerebbero di un intervento solo secondario di uno o due dei tre sospettati, i quali avrebbero aiutato Veronica nell'occultamento del cadavere del piccolo Loris di soli otto anni.

I migliori video del giorno

Tra di loro ci sarebbe il presunto amante della giovane madre? I tre sospettati sarebbero già stati sentiti e potrebbero rappresentare una svolta decisiva nel giallo in merito al movente che avrebbe spinto Veronica a commettere il delitto.

Le news sul giallo di Loris Stival farebbero riferimento anche alla ricostruzione di quanto accaduto lo scorso 29 novembre, giorno in cui il bimbo fu rapito e poi ucciso: il corpo di Loris, secondo l'accusa, sarebbe stato spostato dall'auto di Veronica, la Volkswagen Polo nera ripresa dalle telecamere, ad un'altra vettura guidata da un complice che avrebbe aiutato la donna a disfarsi del corpicino. L'intervento del complice avrebbe consentito alla madre di Loris Stival di disfarsi anche dello zainetto del piccolo, motivo per il quale - secondo le ultime news - la donna si sarebbe recata a casa alla ricerca dell'oggetto mai trovato, prima di recarsi al corso di cucina. Veronica sta realmente coprendo qualcuno come più volte ipotizzato anche dal marito? L'ombra del presunto amante emerge con forza alla luce di quanto accaduto in passato, nel 2006, pochi mesi dopo la nascita di Loris Stival. All'epoca, Veronica ebbe un amante, circostanza che portò ad un duro diverbio tra la donna e il marito, il quale decise comunque di perdonarla. Per tutte le news aggiornate sul caso Loris Stival vi invitiamo a cliccare sul tasto "Segui" in alto all'articolo.