Nelle ultime ore è avvenuto un sisma ad Ischia, che è stato particolarmente distruttivo nella zona di Casamicciola. Già si contano alcune vittime e non sono pochi i feriti sull'isola, che durante l'estate è una meta particolarmente ambita dai turisti. Il Terremoto è stato sentito anche nella vicina Costa Flegrea. Inoltre, sono stati riportati ingenti danni alle case, agli ospedali e ad alcuni edifici storici.

In molti si chiedono se dobbiamo temere una prossima eruzione del Monte Epomeo, ovvero il vulcano di Ischia. Andiamo a vedere quindi cosa dice l'esperto e stabiliamo se dobbiamo proccuparci per qualche evento vulcanico prossimo.

Le vittime

Ischia conta una popolazione di 64.028 abitanti. Questa aumenta esponenzialmente durante il periodo estivo, siccome l'isola è una meta turistica molto ambita. Le vittime sono due, ovvero una donna che durante il sisma è stata colpita da alcuni calcinacci caduti dalla chiesa di Santa Maria del Suffraggio e un'altra persona che è rimasta intrappolata sotto le macerie.

Il numero dei feriti è aumentato a 39. Le persone non hanno potuto fare a meno di paragonare il terremoto all'evento sismico che interessò Casamicciola nel 1883, ma allora i danni furono molti di più e il numero dei decessi toccò le 2.300 vittime. In molti temono che il terremoto del 21 agosto possa essere un preludio ad un'eventuale eruzione del Monte Epomeo. Il geologo Stefano Carlino ha chiarito la situazione, andiamo a vedere cosa dice.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Terremoto

Erutterà il Monte Epomeo?

Dai dati riportati dall'INGV (Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia), la magnitudo del sisma avvenuto il 21 agosto, alle 20:57:51, è stata di 4 gradi ed è stato localizzato ad una profondità di 5 km a 3 km dalla costa. L'evento è stato seguito da 10 scosse, l'ultima delle quali è stata registrata alle 21.38. In un'intervista rilasciata per Meteo Web, il geologo Stefano Carlino sostiene che il Monte Epomeo non è un vulcano, ma una struttura vulcano-tettonica.

Questo vuol dire che in caso di eruzione è più probabile che il cratere si formi sulle pendici del monte. Il rischio che comporta il Monte Epomeo è comunque inferiore a quello rappresentato del Vesuvio. Nonostante questo una futura eruzione è da ritenersi probabile. L'ultima eruzione di cui abbiamo notizie è quella dell'Arso, avvenuta nel 1302. Non ci resta adesso nient'altro se non aspettare nuove notizie da Ischia e dall'INGV, sperando per il meglio.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto