Melissa Ede, 57 anni, tassista inglese, ha vinto ben 4 milioni di sterline alla #lotteria annuale. Una lieta notizia che, però, sta rimbalzando sui vari tabloid [VIDEO]inglesi - e non solo - per un particolare: la protagonista della vicenda ha deciso di non dare nemmeno un soldo ai quattro figli, ormai adulti, i quali le hanno voltato le spalle 12 anni fa. O meglio "gli" hanno voltato le spalle quando ancora si chiamava Lesley Laurence, tornando a farsi vivi soltanto dopo la vittoria al concorso a premi.

Vuole rimborsare chi l'ha aiutata

Melissa aveva comprato il gratta e vinci di 10 sterline, in una stazione di servizio, una settimana fa.

Pochi giorni dopo ha scoperto di aver vinto 4 milioni di sterline. "Sono tornata di corsa nel garage e ho urlato alla mia compagna: Oh mio Dio, non ci crederai, mi hanno appena consegnato 4 milioni di sterline!".

Melissa ha lavorato come tassista per 25 anni, ma è ben nota per i suoi video su YouTube e per le campagne di sensibilizzazione contro l'omofobia. Sette anni fa ha deciso di cambiare sesso, ma i problemi economici erano dietro l’angolo. Le persone che la seguivano sul canale YouTube le hanno fatto delle piccole donazioni - tra le 2 e 5 sterline ciascuna - aiutandola così ad andare avanti.

Ora, diventata milionaria, vuole rimborsare tutti coloro che l'hanno sostenuta e, allo stesso tempo, aiutare le persone con problemi simili ai suoi. Ha anche intenzione di sposare la sua attuale compagna, lanciare una linea di moda e scrivere un'autobiografia.

L'abbandono da parte dell'intera famiglia

Ma si è fermamente rifiutata di aiutare i suoi quattro figli adulti - di 19, 29, 30 e 39 anni - che l'hanno esclusa dalla loro vita quando ha manifestato la sua decisione di cambiare sesso.

Sette anni fa, nel 2011, è finalmente diventata Melissa, anche se questo era un desiderio che si teneva dentro da più di 45 anni: "Sapevo che volevo essere una ragazza da quando avevo tre anni". Da quella data è stata abbandonata anche da entrambi i genitori, morti l'anno scorso.

I suoi figli, anni prima, avevano cambiato il cognome per non essere associati ad un transessuale. Ora però, dopo i ringraziamenti fatti dalla donna su Twitter ai suoi follower, con il conseguente annuncio di essere diventata milionaria [VIDEO], i figli si sarebbero rifatti vivi e con la mano ben tesa.

"Li amo ancora, ma non voglio un amore falso da parte loro, solo perché ho vinto dei soldi". Melissa ha aggiunto: "So che dovremmo tutti amare i nostri bambini incondizionatamente, ma mi hanno tagliato fuori dalle loro vite. Non erano lì durante i miei momenti più difficili e mi hanno rifiutato senza voltarsi indietro. Ero sola". #Regno Unito #Esteri