Una terribile notizia ha sconvolto, questa mattina, la comunità di Marcianise, dove è morta una casalinga, madre di tre giovani ragazze, dopo una lunga battaglia. Ad uccidere Angela, il male del secolo che non fa sconti a nessuno, soprattutto nel crudele triangolo della morte denominato 'Terra dei Fuochi'.

La tremenda notizia

La notizia della tragica morte [VIDEO]di mamma Angela è giunta appena qualche ora fa e ha fatto rapidamente il giro della sua Marcianise, comune situato in provincia di Caserta, dove la casalinga viveva da sempre con la sua famiglia, conquistando il cuore di tutti con la sua semplicità.

Non perdere gli ultimi aggiornamenti Segui il Canale Cronaca Nera

La donna, madre di tre figlie (Stefania, Valentina e Ilaria), si è spenta questa mattina, intorno alle prime luci dell'alba. Un epilogo triste, dopo aver combattuto con tutte le sue forze per fronteggiare il peggiore di tutti i mali: il cancro.

Per lei, purtroppo, dopo che quel mostro tremendo aveva finito per divorarle corpo ed anima, non vi è stato più nulla da fare. I funerali di Angela saranno celebrati domani, alle ore 11.00, presso la Chiesa di San Simone Profeta, a Marcianise, dove i suoi familiari e gli amici più cari potranno salutarla, purtroppo per l'ultima volta.

Il messaggio delle figlie

Non è mai semplice elaborare un grave lutto [VIDEO], soprattutto se ad andarsene è una figura di primaria importanza come quella di una mamma. Eppure, la dolce Angela ha lasciato alle sue figlie un insegnamento importantissimo, quello dell'amore che va oltre i confini terreni. Lo sanno bene le 'sue' giovanissime donne, che non troppo tempo fa si erano fatte forza l'un l'altra, dopo l'improvvisa dipartita del padre, causata da un'operazione chirurgica andata male.

Proprio una delle figlie ha voluto pubblicare un messaggio d'addio alla mamma: 'Hai raggiunto il nostro papà ed oggi, tu e lui, finalmente siete di nuovo insieme. Ti ho visto mentre ti preparavi per andare via, così come ho osservato come ci guardavi prima di volare lassù: l’amore che ogni mamma nutre per le proprie figlie non può esser in alcun modo descritto, così come non si può quantificare quello di tre figlie nei confronti della loro madre. Ci manchi tantissimo, ma tranquilla, una cosa è certa: noi continueremo ad amarti fin lassù'. Non ci resta che sperare che queste tragiche notizie tendano a diminuire sempre di più e che il problema della 'Terra dei Fuochi' venga risolto, senza causare ulteriori vittime.