Il 20 novembre su Rai 3 è andato in onda un nuovo appuntamento di Chi l'ha Visto? Durante la trasmissione, Federica Sciarelli ha acceso i riflettori sulla scomparsa di Ylenia Carrisi. Nel corso della puntata c'è stato spazio per la ricostruzione dei fatti. È stata data la voce a Romina Power e sono stati diffusi le immagini di come potrebbe essere oggi la ragazza.

Sono passati 25 anni da quel terribile 6 gennaio del 1994. Ancora oggi la scomparsa di Ylenia risulta essere un vero e proprio giallo.

Considerato che la figlia di Al Bano e Romina non è stata l'unica a sparire in circostanze misteriose nella cittadina statunitense, la Power chiede chiarezza.

Le parole di Romina Power

Romina Power al contrario del suo ex marito, continua ancora a vivere nella speranza di ritrovare sua figlia. Il cantante pugliese invece, ha accettato che sua figlia sia morta anche se non è mai stato trovato il corpo. Durante la puntata di Chi l'ha Visto, l'ex moglie di Al Bano ha diffuso un videomessaggio da pubblicare sui giusti canali sia in Italia che all'estero: "Il mese di novembre lo considero il mese di Ylenia, perché in questo mese è nata.

In questo mese posto sempre una sua fotografia, con la speranza che qualcuno possa riconoscerla".

Infine, l'appello straziante da parte di Romina Power: "Mi rendo conto che sono passati 25 anni dalla scomparsa di mia figlia, ma nel cuore di una madre la speranza non muore mai". La donna ha invitato tutti ad aiutarla, nel tentativo di ritrovare ed abbracciare Ylenia.

In seguito alle parole di Romina Power, Federica Sciarelli ha espresso la sua totale vicinanza alla donna. Da parte della redazione sono state svelate anche delle foto che mostrano come potrebbe essere la giovane oggi. L'elaborazione dell'identikit di Ylenia Carrisi è stato affidato all'antropologa esperta Chantal Milani.

Davvero te la sei persa?
Clicca il bottone sotto per rimanere aggiornato sulle news che non puoi perdere, non appena succedono.
Cronaca Nera Albano Carrisi

Il giallo di Ylenia Carrisi

Sulla scomparsa di Ylenia Carrisi sono state avanzate tantissime ipotesi: c'è chi la crede morta e chi invece pensa che sia viva, sotto un'altra identità. Durante il servizio trasmesso da Chi l'ha Visto? è stata mandata in onda la testimonianza di una donna, che ha preferito restare anomina. La testimone ha riferito di essere stata soggiogata per molti anni da Alexander Masakela, un uomo che oggi avrebbe cambiato identità. La donna ha confessato di essere vittima di un maleficio: "Mi dava sempre qualcosa da bere ed era violento con me".

L'ultima volta che Ylenia fu vista, era in compagnia del guru. Nella stanza dell'hotel furono ritrovati i documenti ed una valigia. Il caso poi venne chiuso perché la polizia americana ricevette la testimonianza di un uomo, in cui si parlava di suicidio da parte della giovane.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto