Gli spaghetti alla carbonara sono uno dei piatti più amati della cucina italiana e della tradizione romana. La ricetta tradizionale prevede l'utilizzo del guanciale e non della pancetta, utilizzata da molte persone. Il guanciale deve essere ben stagionato e sarebbe meglio avesse fra i 24 e i 36 mesi di stagionatura. Di seguito la ricetta originale per preparare la vera carbonara.

Ingredienti per gli spaghetti alla carbonara

Le dosi e gli ingredienti per due persone sono:

  • 175 g spaghetti
  • 60 g guanciale
  • 15 g pecorino romano
  • 10 g grana o parmigiano grattugiato (facoltativo)
  • 1 tuorlo grosso
  • sale
  • pepe

La preparazione di questo primo piatto non è complicata e basteranno circa 30 minuti.

La preparazione della pasta alla carbonara

Per prima cosa occorrerà tagliare il guanciale a bastoncini. Poi, dovremo mescolare il pecorino con il tuorlo dell'uovo, allungando il tutto con 20-25 grammi di acqua. È possibile amalgamare il composto anche con le fruste, in modo da fare diventare cremoso il condimento della pasta. A questo punto potremo aggiungere il sale e il pepe a piacere. Per la preparazione della pasta occorrerà mettere una pentola con l'acqua salata a bollire. A parte, in una padella senza olio, sarà possibile rosolare il guanciale per farlo diventare croccante. Per questa operazione basteranno circa 8 minuti. Bisognerà fare in modo che il guanciale e gli spaghetti siano pronti contemporaneamente, in modo da poter condire subito il piatto.

La pasta dovrà essere cotta al dente, senza farla asciugare troppo o, in alternativa, andrà conservata l'acqua di cottura per utilizzarla in seguito.

Il condimento degli spaghetti alla carbonara

Gli spaghetti dovranno essere conditi a fuoco spento insieme al guanciale e al suo grasso. Una volta mescolata la pasta, sarà possibile aggiungere la cremina che avevamo precedentemente fatto con il tuorlo, sempre lontano dal fuoco.

Per completare il piatto bisognerà aggiungere la dose preferita di pecorino e di pepe. Per fare una carbonara perfetta è importante seguire alcune regole fondamentali. Per gli amanti della cucina vegetariana, è possibile provare come variante, una carbonara con le zucchine, che saranno usate per sostituire il guanciale.

Per preparare il primo piatto vegetariano occorrerà procedere nello stesso modo descritto sopra ma, al posto del maiale, occorrerà tagliare a bastoncini le zucchine, per poi ricavare dei cubetti che dovranno essere rosolati in una padella con l'olio per circa 6-7 minuti. Ulteriori alternative potrebbero essere con altre verdure, come ad esempio i carciofi o i fagiolini.

Segui la pagina Ricette
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!