Sembrava irraggiungibile ed invece l'Italia nel suo periodo più buio torna a gareggiare nella competizione più importante in campo cinematografico dopo ben 8 anni di assenza, dove l'ultima candidatura risale al 2006 con La Bestia nel Cuore di Cristina Comencini. Nella lista delle nomination all'Oscar in una delle categorie di maggior prestigio, come quella di film straniero, spicca il film di Sorrentino La Grande Bellezza, reduce da innumerevoli premi ed in corsa anche per quello inglese dei Bafta del 16 febbraio.

Dopo il trionfo di qualche giorno fa al Golden Globe il film italiano entra, come previsto, nella cinquina dei migliori film stranieri, ricevendo di fatto l'investitura da parte della critica della stampa straniera residente in America per concorrere al premio più ambito per chiunque lavori in questo campo.

La sera del 2 marzo, dunque, al Dolby Theatre di Los Angeles si terrà la 86° edizione degli Academy Awards, in cui anche il nostro Paese potrà ricoprire un ruolo importante. I 4 film della cinquina dei candidati, che gareggeranno contro il nostro film sono:The broken circle breakdown; The hunt; The missing picture; Omar.

Qui di seguito le candidature nelle sezioni più significative, ricordando che le pellicole che hanno ottenuto il maggior numero sono American Hustle e Gravity, 10 a testa, come previsto. A seguire con 9 Dodici anni schiavo. Tra le star nominate spiccano i recenti vincitori dei Golden Globes nelle rispettive categorie con la speranza che a quello possa seguire anche una statuetta, come per Leonardo DiCaprio, da sempre eterno secondo, Jennifer Lawrence, neo vincitrice nel 2013, Amy Adams, Cate Blanchett, Matthew McConaughey.

Tra le altre nomination ci sono la sempre presente Meryl Streep, Sandra Bullok, Julia Roberts, l'ex Batman Christian Bale e la bravissima Judi Dench.

Miglior film:

American Hustle; Gravity; Nebraska; 12 anni schiavo; The Wolf of Wall Street, tutti e cinque nominati anche per la regia, Captain Phillips; Dallas Buyers Club;Her; Philomena

Miglio attore:

Christian Bale - American Hustle: Bruce Dern – Nebraska; Leonardio DiCaprio - The Wolf of Wall Street; Chiwetel Ejifor - 12 anni schiavo; Matthew McConaughey - Dallas Buyers Club

Migliore attore non protagonista:

Barkhad Abdi – CaptainPhillips, Bradley Cooper – American Hustle; Michael Fassbender - 12 anni schiavo; Jonah Hill - The Wolf of Wall Street; Jared Leto - Dallas Buyers Club

Migliore attrice:

Amy Adams – American Hustle; Cate Blanchett – Blue Jasmine; Sandra Bullock – Gravity; Judi Dench – Philomena; Meryl Streep - I segreti di Osage Country

Migliore attrice non protagonista:

Sally Hawkins - Blue Jasmine; Jennifer Lawrence – American Hustle; Lupita Nyong'o - 12 anni schiavo; Julia Roberts -I segreti di Osage Country; June Squibb – Nebraska

La serata di premiazione del 2 marzo, condotta da Ellen Degeneres, che nelle ultime ore inizia a svelare il tema ovvero un omaggio agli eroi che hanno saputo rendere grande il Cinema in ogni veste dai personaggi animati ai supereroi, si preannuncia ricca ed affascinante come sempre, ma con qualcosa in più quest'anno grazie alla partecipazione di un nostro film, che ci riempie di orgoglio.



Segui la pagina Cinema
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!