Come succede da molto tempo, gli Esami di Maturità cominceranno nella terza settimana di giugno e, più precisamente, mercoledì 18 giugno 2014 si svolgerà la prima prova scritta, alla quale seguiranno la seconda e terza prova prima che circa 500 mila studenti affrontino gli orali che dovrebbero valergli il tanto sospirato diploma di maturità. In questo spazio forniremo tutte le informazioni utili comprese le novità sulle commissioni e sulle materie per ogni Scuola.

Esami Maturità 2014: date e materie per la prima, seconda, terza prova e degli orali

Gli Esami di Maturità 2014 cominceranno, come di consueto, con la prima prova scritta d’Italiano di mercoledì 8 giugno, che prevede uno dei 4 tipi diversi di elaborati che saranno:

  • analisi e commento di un testo
  • tema storico
  • tema d’attualità
  • saggio breve o un articolo di giornale.

La seconda prova scritta, invece si svolgerà giovedì 19 giugno e varia a seconda delle Scuole e secondo il testo ufficiale del MIUR le materie per gli scritti saranno le seguenti:

  • Greco Liceo classico
  • Matematica Liceo scientifico
  • Lingua straniera Liceo linguistico
  • Pedagogia al Liceo pedagogico
  • Economia aziendale Ragionieri
  • Estimo Geometri
  • Alimenti e alimentazione istituto professionale per i servizi alberghieri e della ristorazione
  • Tecnica turistica istituto tecnico per il turismo
  • Elettronica Istituto tecnico industriale - elettronica e telecomunicazioni
  • Elettrotecnica Istituto tecnico industriale elettrotecnica ed automazione
  • Informatica generale e applicazioni tecnico-scientifiche Istituto tecnico industriale informatica
  • Economia agraria Istituto professionale per agrotecnico
  • Psicologia generale e applicata Istituto professionale per i servizi sociali
  • Tecnica della produzione e laboratorio Istituto professionale per Tecnico delle industrie meccaniche

La terza prova degli Esami di Maturità consiste in un quiz elaborato dal consiglio di classe che prevede diverse materie e domande.

Questa prova chiuderà le prove scritte e si svolgerà lunedì 23 giugno 2014, essa contiene al massimo 5 materie e le domande possono essere strutturate seguendo uno dei seguenti metodi:

  • trattazione sintetica di argomenti
  • quesiti a risposta singola
  • quesiti a risposta multipla
  • problemi a soluzione rapida
  • analisi di casi pratici
  • sviluppo di un progetto

Per ciò che concerne le prove orali, queste avranno inizio dopo circa una settimana dall’ultima prova scritta e dura una quarantina di minuti al termine dei quali verranno assegnati fino a 30 punti sul totale dei 100 disponibili. Cominceranno l’esame gli studenti il cui nome corrisponde alla lettera estratta a sorte.

Esami Maturità 2014: commissioni

Oltre a sapere le date e le materie in calendario per gli Esami di Maturità 2014, per gli studenti chiamati ad affrontare la prima, seconda e terza prova scritta, sarà importante sapere chi saranno i docenti chiamati a costituire la commissione d’esame, suddivisi in commissari interni ed esterni.

I migliori video del giorno

A tal proposito gli interessati potranno consultare l’elenco ufficiale del MIUR cliccando su  http://www.istruzione.it/