Un appuntamento da non perdere per gli amanti della natura e della campagna quello che si svolgerà dal 18 al 21 settembre a Firenze, quando il Parco delle Cascine ospiterà Expo Rurale 2014, giunta quest'anno alla quarta edizione. (ORARI: giovedì 12,00-20,00- venerdì-sabato-domenica 10,00-20,00 - INGRESSO LIBERO).

Il più grande parco pubblico del capoluogo toscano vedrà impegnati in questa questa kermesse rurale agricoltori, allevatori, vignaioli, pastori, pescatori, artigiani e cuochi.

Tanti professionisti del settore ma anche tanti hobby farmer, che coltivano la terra per passione e non per lavoro. Anche se i veri protagonisti di Expo Rurale saranno gli animali e i prodotti della terra, per far conoscere da vicino al pubblico i capolavori dell'agricoltura toscana. Numerosi gli eventi in programma, tra dimostrazioni, corsi, incontri, degustazioni e laboratori. Così si potrà imparare a curare l'orto, o a costruire una casa ecocompatibile; o si potranno assaggiare il vino e l'olio di questa feconda terra, o avvicinarsi alla cucina tradizionale regionale e cercare di capirne i segreti e i sapori.

I più piccoli, ma non solo loro, saranno senz'altro attratti dagli animali di fattoria e a molti potrà anche venire voglia di imparare a raccogliere il miele o a mungere, così come a pigiare l'uva o a fare il pane. Non mancheranno poi mostre, presentazioni e dimostrazioni dei vari mestieri e delle varie lavorazioni, mentre una grande area attrezzata a mercato contadino permetterà di fare la spesa dei prodotti appena raccolti.

E quando la fame comincerà a farsi sentire si potrà optare tra innumerevoli gustose soluzioni. Innanzitutto un bell'aperitivo all'Enoteca situata lungo la Filiera della Viticoltura, per assaggiare i vini toscani e le birre artigianali locali. L'Osteria situata al centro di Expo Rurale proporrà ricette di semplice tradizione popolare e contadina, come la famosa pappa col pomodoro o la panzanella, nonché taglieri di salumi e formaggi Dop e Igp, da gustare sul posto oppure da portare via per organizzare un bel pic nic sull'erba circostante.

Non mancheranno poi la griglia e il girarrosto sul prato della Tinaia, per degustazioni che solo ad immaginarle fanno venire l'acquolina in bocca. E dal punto di vista alimentare e nutritivo la manifestazione riuscirà a far breccia su tutti i palati, dagli amanti della carne a quelli del pesce (anche con con lezioni che vanno dalla salatura delle sardine ai consigli per l'acquisto, la pulizia e il modo di cucinarlo), dai golosi di dolcezze ai vegetariani.

Ma la vera novità di quest'anno è che Expo Rurale allarga i propri confini e da Firenze si sposta in tutta la Toscana con l'iniziativa Fattorie Aperte, dal 13 al 21 settembre. Sono oltre 30 le aziende agricole che permetteranno di trascorrere uno o più giorni da contadini. Il programma dettagliato della manifestazione e di tutte le fattorie aperte è consultabile sul sito exporurale.it.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto