Winnie Harlow è forse la modella che più sta facendo parlare di sé ultimamente. Il motivo? Chantelle brown-young è una modella canadese, nata a Toronto, ma c'è una particolarità della modella, che forse è stata proprio quella che l'ha resa nota in tutto il mondo; infatti la giovane modella canadese è affetta dalla vitiligine dall'età di 4 anni.

Cos'è la vitiligine ?

La vitiligine è una malattia della pelle non contagiosa, tuttavia ancora oggi non se ne conosce la causa; anche se si pensa che questa possa essere ereditaria o genetica.

Questa rara malattia è caratterizzata dalla comparsa di alcune macchie non pigmentate sulla pelle, ovvero caratterizzate da una mancanza di colorazione dovuta al pigmento, la melanina, contenuta all'interno dei melanociti.

Infanzia di Winnie

la vitiligine ha dei risvolti psicologici estremamente gravi, la persona affetta da vitiligine, non sentendosi come "gli altri" tende il più delle volte ad isolarsi, ad escludersi da qualsiasi tipo di attività sociale, tuttavia questa difficile condizione non ha fermato la ragazza, che tutt'oggi posta orgogliosa le sue foto su Instagram.

Winnie Harlow ha dichiarato più volte quanto questa malattia le abbia reso la vita non affatto facile nei primi anni del liceo, dove i compagni di classe la deridevano chiamandola "zebra".

Il successo di Winnie

Ma dopo il liceo Winnie ha cambiato completamente atteggiamento, decidendo che la vitiligine non avrebbe più costituito alcun limite nella sua vita, e anzi, ha deciso di farne un vanto, partecipando ad alcuni casting e provini per realizzare il suo sogno: diventare una modella.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Gossip Moda

Nel 2014 firma il suo primo contratto con Desigual; l'anno successivo con Diesel; Winnie è ormai avviata e partecipa a sfilate in tutto il mondo. Winnie è una ragazza ventenne di colore ed è proprio per questo che le macchie provocate dalla malattia di cui soffre si vedono maggiormente, tanto che nelle prime sfilate queste avevano indotto qualcuno a pensare che fossero disegnate appositamente sulla pelle.

La modella è un grande esempio che tutte le ragazze del giorno d'oggi dovrebbero seguire: non bisogna vergognarsi mai di sé stessi, neanche dei propri difetti, perché sono proprio questi a renderci diversi da tutti gli altri.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto