Per la sua riapertura, il bataclan di Parigi ha scelto un concerto di Sting.La star inglese, infatti, si esibirà sabato 12 novembre nel club dove, esattamente un anno fa, persero la vita 93 persone per mano di un gruppo di jihadisti dello Stato Islamico, che sparò all'impazzata sulla folla durante il concerto degli Eagles Of Death Metal. L'annuncio è arrivato proprio dai proprietari del locale, la società Lagardère Unlimited Live Entertainment.

Bataclan: un anno dopo

E' passato un anno dalla strage che, oltre al Bataclan, colpì un caffè e diversi ristoranti di Parigi, oltre allo Stade De France di Saint Denis.

In tutto 130 persone morirono in questi attacchi, in seguito rivendicati dagli jihadisti dell'Isis. Tutto ciò ha segnato profondamente ed indelebilmente Parigi e l'intera Francia, costringendola ad intensificare le misure di sicurezza ovunque. Il giorno dopo il concerto di Sting vi sarà, invece, una cerimonia in ricordo delle vittime: domenica 13 novembre, infatti, ad un anno esatto dalla strage, il Bataclan ospiterà un evento volto ad omaggiare le vittime di quella terribile serata. Saranno presenti i componenti degli Eagles Of Death Metal, la band americana che stava suonando quella sera.

Sting in concerto al Bataclan: info e biglietti

Prima dell'annuncio del live del cantante e bassista britannico, il Bataclan avrebbe dovuto riaprire il 16 novembre, con un concerto di Pete Doherty: il live è andato subito sold out, quindi il locale ha deciso di aggiungere una seconda data, il 17 novembre.

Durante i lavori di ristrutturazione del club di Parigi, oltre al rifacimento della sala, completamente distrutta dagli spari e dalle esplosioni degli jihadisti, è stato rafforzato il sistema di sicurezza, con un moderno sistema automatico di apertura della porta principale. I biglietti per il concerto di Sting saranno in vendita dalle ore 10 di martedì 8 novembre sul sito ufficiale del Bataclan.

La band, composta da Dominic Miller (chitarra), Vinnie Colaiuta (batteria) e Rufus Miller (chitarra), oltre ai grandi classici, suonerà diversi pezzi tratti dal nuovo disco "57th & 9th".

Segui la nostra pagina Facebook!