4

In questo Blue Monday di gennaio, vediamo quali sono le 7 scene più tristi [VIDEO] e da lacrima facile viste nelle Serie TV fino ad ora. Da "Lost" a "The Walking Dead", sicuramente è difficile sceglierne solo alcune, ma ci abbiamo provato lo stesso. Munitevi di fazzoletti alla mano e scopriamo insieme quali sono. N.B.: Occhio agli spoiler, per chi ancora non le avesse viste.

Gli 8 momenti più tristi visti nelle serie tv

1. Il finale di "LOST"

C'è a chi non è piaciuto, chi non l'ha capito fino in fondo, chi è rimasto impassibile magari, ma è impossibile negarlo: l'ultima sequenza del finale di Lost è da lacrima facilissima.

La serie tv più amata di sempre si conclude con un finale un po' filosofico, un po' religioso, un po' esistenzialista, che ci insegna che l'importante non è la destinazione, ma il viaggio e coloro che incontriamo sulla nostra strada.

2. La morte di Brian de "I GRIFFIN"

E' "solo" un cartone animato, ma la morte del cane più amato delle serie animate, investito da un auto, ha segnato i fan, tanto da lanciare la petizione online #SaveBrian. Gli sceneggiatori della serie hanno poi deciso di farlo tornare, con una specie di Sliding Doors in cui viene salvato, spiegando che si trattava di una lezione per tutti: mai dare nulla per scontato.

3. La morte del Dottor Greene in "E.R. - MEDICI IN PRIMA LINEA"

La prima vera e propria serie tv medical [VIDEO], in cui ad uno dei dottori protagonisti e più amati viene diagnosticato un tumore al cervello, prima operato ma poi tornato in forma terminale.

Greene si trasferisce alle Hawaii per vivere gli ultimi giorni della sua vita, che vengono raccontati tramite una splendida sequenza finale, con in sottofondo le note di una versione all'ukulele di "Somewhere over the rainbow", seguita da una straziante lettera scritta agli amici e colleghi del pronto soccorso. Una valle di lacrime.

4. La morte di Beth in "THE WALKING DEAD"

I fan della serie sono da sempre abituati alle morti improvvise, ma questa in particolare ci ha lasciato di stucco, poichè nessuno se l'aspettava. Dopo la prigionia, Beth viene rilasciata, ma proprio nel momento in cui decide di far fuori la sua rapitrice con delle forbici, questa le spara alla testa e la uccide. La scena in cui Daryl la prende in braccio e la porta fuori piangendo, è dolorosa e straziante.

5. Il finale di "BREAKING BAD"

Mentre in lontananza si sentono le sirene della polizia, Walter White, ferito e morente, vede il suo riflesso in una delle macchine per la creazione dell'anfetamina e cade a terra.

E' un finale shakespeariano, la caduta del re, la fine di un'era. Tutto questo mentre Jesse scappa piangendo: la separazione definitiva, la fine di un amore che ha spezzato il cuore a tutto il mondo.

6. La morte del Dottor Derek Shepherd in "GREY'S ANATOMY"

Per i fan della serie tv [VIDEO] è stata sicuramente una delle scene più dolorose di sempre; diversi flashback raccontano le varie parti della puntata: Meredith apprende che Derek ha avuto un incidente stradale, Derek ripercorre la sua vita prima di esalare l'ultimo respiro e Meredith sceglie di staccare la spina a suo marito, poichè ormai non c'è più nulla da fare. Il tutto condito dal sottofondo musicale di "Chasing Cars" nella versione di Sleeping At Last, mentre la Dottoressa Grey dice addio a Derek.

7. La morte di Nicholas Brody in "HOMELAND"

La fine dell'amore impossibile tra Carrie Mathison e Nicholas Brody: fughe per la libertà, intrighi e dubbi sulla lealtà di Brody. La sua morte, però, è una delle scene più strazianti di sempre: mentre Nicholas viene impiccato pubblicamente in piazza, Carrie si arrampica sulla rete circostante, lo guarda negli occhi e urla il suo nome piangendo a dirotto.

8. Il finale di "SIX FEET UNDER"

Un finale capolavoro della storia delle serie tv. Una serie di colpi allo stomaco, uno dietro l'altro, in cui i personaggi amati, seguiti per 6 stagioni, muoiono uno dietro l'altro. Il pezzo "Breath Me" di Sia che accompagna la sequenza finale contribuisce alla lacrima facile e allo strazio più totale.