Nato a Grottaglie il 25 luglio del 1988, Pierfrancesco Botrugno, meglio noto come madman, è universalmente considerato uno dei più cristallini tra i tanti talenti che negli ultimi anni hanno permesso al rap italiano di diventare il genere musicale più ascoltato tra le nuove generazioni. Gli incastri complessi, l'elevatissima densità delle Rime e la puntualità nella metrica rappresentano i tratti caratteristici e i punti di forza principali del rap di MadMan sin dagli esordi; uno dei suoi primi lavori, 'Escape From Heart', pubblicato il 10 ottobre del 2010, è diventato negli anni un vero proprio disco di culto per il rap italiano, e tutt'ora, a distanza di sei anni abbondanti, viene considerato dagli appassionati come una sorta di manuale per chiunque voglia capire cosa significa essere metricamente puntuali ed ineccepibili.

Il video che evidenzia la perfezione stilistica di MadMan

Pochi giorni fa su YouTube è comparso un video che mette in luce il talento lirico di questo ventottenne di origine pugliese. La clip, intitolata 'MADMAN chiude 186 rime* in 16 barre' è semplicemente l'unione di una traccia audio di MadMan che viene arricchita da un contributo visivo, ovvero il testo del brano, nel quale vengono evidenziate le diverse rime e assonanze, con colori diversi di volta in volta, mano mano che la canzone va avanti e il testo scorre.

Il motivo dell'asterisco nel titolo

L'asterisco nel titolo è dovuto al fatto che il termine 'rime' potrebbe trarre in inganno, dato che è in realtà utilizzato in maniera lievemente impropria, per comodità di definizione; va infatti inteso in senso allargato, dato che include l'insieme delle entità che vanno a comporre ogni rima perfetta, imperfetta o sillabica, includendo quindi anche le assonanze.

I migliori video del giorno

Di conseguenza, ovviamente, con '186 rime in 16 barre' non si intende certo dire che MadMan abbia chiuso 186 coppie di rime in sedici barre, ma che abbia pronunciato 186 elementi sillabici che rimano o vanno a costituire un'assonanza con almeno un altro elemento sillabico.

Questo genere di video, ampiamente diffuso negli Stati Uniti a partire dalla scorse estate, è relativamente nuovo in Italia; ne sono infatti stati pubblicati pochissimi per ora, tra i quali uno riferito ad un testo di Nitro Wilson, un altro tra i più apprezzati e rispettati talenti metrico-lirici del rap italiano.