pompei, la città che fu, con Ercolano, distrutta dall'eruzione del Vesuvio nel 79 a.c., è oggi al centro di un interessante progetto culturale partito l'8 luglio di quest'anno, che prende il nome di "Campania by night. Archeologia sotto le stelle". Il progetto è sostenuto con i fondi della Regione Campania e realizzato in collaborazione con la Scabec, Società Campania Beni Culturali, la quale si è occupata dell'organizzazione dell'evento e della sua promozione. Si tratta di una manifestazione di notevole spessore e di sicuro richiamo, che mira a valorizzare al meglio il nostro patrimonio culturale, e che consente ai visitatori di poter ammirare Pompei di notte.

Non perdere gli ultimi aggiornamenti Segui il Canale Rap

Un viaggio illuminato dal fascino di una città dall'antica bellezza

Pompei, così come Ercolano, è dunque la punta di diamante per una città come Napoli, che è tra le località maggiormente gettonate quest'anno secondo Tripadvisor.

Il nome attribuito a questo spettacolo è "Una notte a Pompei, percorsi di suoni e luci nella città antica" ed è caratterizzato dall'uso di una nuova illuminazione che mette in grado i fruitori di poter godere del sito archeologico in maniera innovativa e altamente suggestiva. Il ministro dei beni e delle attività culturali e del turismo, Dario Franceschini, si è espresso a riguardo in maniera favorevole. Pompei di notte apre dunque le sue porte per una visita piena di poesia e d'incanto. Il percorso proietta i visitatori direttamente in uno scenario vivo della città, così come doveva apparire poco prima della fine. Un percorso fatto di rumori, luci, musiche, e voci di un'altra età. Il viaggio/ percorso si conclude nell'antico palazzo della giustizia, la Basilica, dove si ammirano sulle sue pareti scenari della vita quotidiana pompeiana, rese in modalità tridimensionali.

I migliori video del giorno

Le visite, che sono iniziate già l'8 luglio, proseguono fino al 24 agosto, ogni martedì e giovedì. Si parte alle ore 21, 00, con 6 turni. La visita dura un'ora e un quarto. Il costo del biglietto è di 11 euro, salvo riduzioni per coloro che sono in possesso della Campania>Artcard. Per ulteriori informazioni e prenotazione contattare i seguenti numeri: 800 600 601 (per il fisso) e 081 19737256 (per il mobile e l' estero). Si può far riferimento, in ogni caso, al sito campania by night.

Pompeii Theatrum Mundi, lo spettacolo nello spettacolo

A questo progetto si lega anche quello curato dal Teatro Stabile di Napoli/ Teatro Nazionale e dalla Soprintendenza di Pompei che hanno messo in piedi una serie di spettacoli tratti dalla migliore drammaturgia classica, che hanno luogo proprio nel Teatro Grande Pompeiano. L'iniziativa prende il nome di "Pompeii Theatrum Mundi". Gli spettacoli messi in scena vanno dalla "Fedra" di Seneca alle "Baccanti" di Euripide e si svolgono dal 22 giugno fino al 23 luglio. Per maggiori informazioni, collegarsi al sito del Teatro Stabile di Napoli.