Gara di solidarietà organizzata dal Soroptmist Val di Noto in vista dell’appuntamento artistico, musicale e culturale del prossimo venerdì 8 settembre al Teatro d’Estate con il cantautore siracusano Ugo Mazzei e la sua band. A pochi giorni dall’evento in calendario nella città barocca, abbiamo avuto l’opportunità di sentire Maria Alecci, segretaria del club service, relativamente agli obiettivi che si propone il sodalizio con la raccolta di fondi collegata all’iniziativa culturale. “Vogliamo dare un contributo alla ricerca sulle malattie rare attraverso l’impegno di Lucia Striano, presidente dell’associazione di Noto, al Comitato di Noto della Croce Rossa Italiana presieduta da Antonina Coletta e all’Associazione Promuovere del dottore Tralongo impegnata sulla lungovivenza oncologica”, ci spiega Maria Alecci, segretaria del club.

Gli obiettivi del Sorptimist Val di Noto

“Siamo estremamente felici – continua Maria Alecci – per il fatto che molte persone abbiano sinceramente accolto il nostro invito a partecipare alla serata e contribuire, in questo modo, al raggiungimento degli obiettivi di solidarietà che ci proponiamo sul territorio a sostegno delle persone in difficoltà. Crediamo nello spirito di servizio che alimenta la rete tra le associazioni che fanno del bene alla propria comunità. Abbiamo scelto Ugo Mazzei e la sua band, per il valore artistico che propongono con la loro performance, dimostrato dal fatto che da due anni ormai seguono il maestro Mogol in progetti culturali realizzati in tutta Italia, a valle dell’incontro fruttuoso che ebbe luogo proprio a Noto nel 2015”.

Storie di dischi andati il titolo dello spettacolo

Lo spettacolo proposto a turisti, netini e cittadini della provincia venerdì prossimo prende il nome di “Storie di dischi andati” e rappresenterà un percorso tra i grandi successi della storia della musica italiana, capaci di segnare cambiamenti importanti anche dal punto di vista tecnico e artistico nella tradizione della canzone del nostro Paese, grazie alla ricerca realizzata proprio da Ugo Mazzei in vista di questa iniziativa culturale.

I migliori video del giorno

Il contenitore scelto, ovvero la splendida location del Teatro d'Estate, permetterà ad un'ampia porzione di spettatori di assistere all'evento. Per partecipare all'iniziativa, basta prendere contatto con le socie esponenti del Soroptimist Val di Noto.