2

Il Teatro Brancaccio di Roma continua ad aprire il sipario ai più grandi e popolari musical del mondo. Dopo aver trionfato a Broadway, arriva in Italia Hairspray, per la regia di Claudio Insegno, come lui stesso aveva annunciato settimana scorsa alla presentazione del musical Spamalot di Elio [VIDEO].

Giampiero Ingrassia sul palco del Brancaccio

La storia originale Hairspray ha già portato in scena oltre 2.500 repliche a New York, ha vinto ben 8 Tony Awards, ed è diventato un film di successo anche grazie a nomi famosi del cinema: John Travolta, Michelle Pfeiffer, Zac Efron e Christopher Walken.

Nella stagione teatrale 2017/2018 il musical Hairspray ha iniziato a girare l'Italia partendo da Milano, debuttando al Teatro Nuovo, rigorosamente con Musica dal vivo grazie all'orchestra si oltre 60 elementi.

Anche gli attori sul palco accanto a Giampiero Ingrassia, che interpreta Edna (il ruolo che fu di John Travolta), cioè la madre della protagonista Tracy, cantano dal vivo mentre ballano.

Il cast di performer diretti da Claudio Insegno è pieno di talenti che portano al Brancaccio allegria, ritmo, ma anche qualche problema tecnico e qualche stonatura per la prima serata dedicata alla stampa. L'impegno dei ragazzi sul palco, però, è notevole e la loro energia è contagiosa, motivo per cui il pubblica riesce a immergersi nell'atmosfera di una Baltimora in crisi, dove il conflitto tra conservatori e progressisti trova il suo massimo apice, negli anni '60. Nella lotta per l’integrazione razziale si inserisce la vicenda della giovane grassa e coraggiosa Tracy, che adora essere alla moda, adora pettinarsi con tantissima lacca, adora i ragazzi neri che hanno il ritmo nel sangue e che ballano bene e liberi come lei.

Ecco perchè la danza diventa il mezzo per gridare alla ribellione e all'integrazione, soprattutto da parte dei più giovani.

La giovane Tracy Turnblad, con la sua amica Penny, decidono di ribellarsi ai genitori per partecipare allo show televisivo del momento. Così, Tracy (l'attrice italiana è Mary La Targia) riesce a conquistare i protagonisti del Corny Collins Show nonostante i suoi chili in più, grazie al suo movimento agile e ritmato.

Alla fine Tracy batte la bionda e raccomandata Amber Von Tussle, figlia della produttrice dello show, anche dal punto di vista sentimentale, conquistando il cuore di Link Larkin. Quando Tracy avrà successo in Tv, si batterà per i ragazzi di colore, che dopo proteste e lotte avevano conquistato solo un piccolo spazio nel programma,ballando una volta al mese, facendoli unire ai bianchi per esibirsi tutti insieme in diretta tv.