3

Non c'è estate senza tormentoni musicali e il giovane ed eccentrico J.And sta spopolando con il brano Chaparrita. Un mix di trap, sonorità latine e tanto, tanto ritmo per far scatenare davvero chiunque [VIDEO]. J.And è proprio così: coinvolgente e autoironico, giovane e con un look fluo.

Lo scorso anno Despacito ha avuto un grande successo durante il periodo estivo. Ebbene, J.And punta altrettanto in alto e i primi risultati si sono già registrati: Chaparrita infatti ha già superato le 62 mila visualizzazioni su YouTube e in tutta Italia si sta velocemente diffondendo il ritmo coinvolgente del brano. Un testo semplice che vuole trasmettere leggerezza e regalare attimi frizzanti che ci accompagneranno lungo tutta questa calda estate 2018.

L'intervista

Abbiamo voluto conoscerlo meglio e presentarvelo: ecco cosa ha risposto durante l'intervista.

D. Innanzitutto, da dove nasce lo pseudonimo J.And?

"La storia sul nome J.And è molto particolare", ci racconta, "nata quando avevo 13 anni: arrivò una lettera dell'anagrafe che comunicò che tredici anni prima era stato fatto uno sbaglio ed ero stato salvato come Bernardini junior Andrea... ma mio padre non ha mai pronunciato junior quando andò a registrare il mio nome".

D. Chaparrita vuole essere solo un brano estivo?

"Io e il producer Giulio Jay abbiamo deciso che Chaparrita doveva nascere dalla nostra voglia di sperimentare musicalmente e che doveva trasmettere la voglia di ballare, la voglia di estate. Abbiamo fuso i nostri stili e siamo riusciti a creare quella che è per noi una hit estiva 2k18. E grazie al videomaker Lorenzo aka Larry e le sue riprese siamo riusciti dar vita anche visivamente alla vera essenza della canzone Chaparrita.

Per me l'estate è sole, spiaggia, relax, musica, festa, gioia e questo brano è così".

D. A voi giudicare se il giovane e scattante J.And sia riuscito nel suo intento, ma, la canzone vuole esprimere qualcosa, ha un messaggio?

"Io, Giulio Jay e Max2D, cioè colui che si occupa del mastering di ogni mio pezzo, ci siamo sempre detti che ogni nostro pezzo doveva trasmettere un messaggio, che poi è la ragione, la motivazione per la quale nasce la nostra musica. Con questa si riesce a trasmettere emozioni anche senza parole, la musica è messaggera, è un ottimo mezzo per trasmettere messaggi che ci stanno a cuore".

D. Il tuo stile, inconfondibile e stravagante invece? Come nasce?

"Io sono un tipo molto eccentrico, mi piace dare spazio alla mia creatività, in tutti i sensi, la chiamo simpaticamente la 'J.AND couture'. Mi creo personalmente i miei outfit: modifico camicie, creo jeans, ecc. Ad esempio la camicia con le pecore, che tanto si vede in foto e video, è la copertina del mio cd Pecora Nera, creata dal grafico Yuri Falcioni. Io, Giulio, Jay e tutti quelli che hanno collaborato al progetto siamo pecore nere,amiamo cioè non seguire la massa, ma distinguerci".