Cosa è successo davvero tra Emis Killa e Tha Supreme, Wad ed Esse magazine? Il rapper di Vimercate fa chiarezza sulle sue stories Instagram pubblicate attorno alle 5 di mattina del 20 aprile.

Emis Killa, le bestemmie e le accuse di Tha Supreme

Domenica 19 aprile è stato pubblicato un articolo su Esse magazine e relativo post social firmato da Michele Wad Caporosso, redattore dello stesso canale, conduttore, blogger e voce di Say Waaad? e 1212 su Radio Deejay. 'Quando un rapper bestemmia la sua musica muore un po’ perché perde di valore artistico. Dovrebbe far ridere? Dà virilità all’artista?'. Queste le parole di Caporosso nel post.

Non solo, Wad afferma anche che le bestemmie, come forme lessicali di ribellione, sono il punto più basso che la musica Rap abbia raggiunto. Sotto a questo post si sono espressi artisti del genere e non, follower di tutte le età e tra i tanti anche il rapper di Vimercate Emis Killa.

Lo stesso ha commentato con: 'P....o', una bestemmia. Interviene anche Tha Supreme, giovanissimo rapper, che commenta l'imprecazione di Emis Killa con il termine 'Cringe', cioè 'imbarazzante'. I due artisti si sono sentiti in privato per chiarirsi, ma secondo ciò che afferma Emis Killa nelle sue stories di domenica 19 aprile Tha Supreme non ha sotterrato l'ascia di guerra.

Emis Killa VS. Tha Supreme

'Premetto che non mi va di far casino, di sembrare come i ragazzini che si dissano nelle Instagram stories.

Però ovviamente dopo quanto ha scritto lui nelle sue sono obbligato, o meglio mi sento in diritto e in dovere di dire la mia per farvi sentire anche la mia campana'. Così Emis Killa si rivolge ai fan e a chi gli ha inviato messaggi per sapere cosa è successo tra lui e il giovane rapper Tha Supreme. I video messaggi sono stati pubblicati nelle stories Instagram del rapper vimercatese alle 5 della mattina.

Rivolgendosi direttamente all'ultimo post di Tha Supreme afferma: 'Avrei preferito che la cosa si chiudesse prima. Nonostante ci fossimo sentiti privatamente secondo me non ha recepito il messaggio che era quello di sotterrare l'ascia di guerra senza creare ulteriori polemiche, invece da quello che ha scritto le ha alimentate'.

Queste alcune parole del post di Tha Supreme che ha spinto Emis Killa alla risposta mediante le stories Instagram. 'Non era una semplice bestemmia ma una risata in faccia a tutti i credenti che hanno quell'appiglio nella vita e affrontano i problemi così. C'è chi prega senza rompere il c...o a nessuno. Non c'è tanto da ridere, un rapper col verificato e 1,6 mln di follower che fa capire a chi lo segue che chi crede non merita rispetto...'. Queste alcune parole del post in questione.

Inoltre Emis Killa afferma che lo stesso Tha Supreme gli ha riferito che anche lui bestemmiava e ora non lo fa più. 'Posso non condividere la tua idea ma la rispetto, è il metodo che è sbagliato. Anche io ho trovato imbarazzanti tante cose che hai fatto tu però non sono venuto a scrivertelo sui social per farmi bello.

E´ questa la differenza tra me e te'. Queste le parole di Emis Killa pronunciate nelle storie provvisorie di Instagram.

Emis Killa su Esse magazine e Wad

Emis Killa nelle sue storie Instagram, nelle quali chiarisce la questione "bestemmie nel rap" e risponde a Tha Supreme, si rivolge anche a Esse magazine e a Michele Wad Caporosso. Quest'ultimo ha pubblicato un post ed un articolo su Esse magazine dove parlava di bestemmie nel rap definendole come 'il punto più basso che la musica rap abbia raggiunto'. Emis Killa ha risposto al post con una bestemmia e ha scatenato diversi commenti, in primis quello di Tha Supreme.

'Il mio commento non era una risata in faccia a tutti i credenti, era una provocazione.

Dopo anni di musica e di carriera di leggere certe s...e su Esse magazine piuttosto che su qualsiasi altro blog/pagina che dovrebbe parlare di rap ne ho i c...i pieni. Sto diventando intollerante perché ormai ognuno dice la propria, chiunque scrive articoli. Così Emis Killa prosegue le sue stories Instagram e rivolgendosi a Michele Wad Caporosso precisa: 'Wad tu sei un bravo ragazzo, io non ce l'ho con te lo sai, però secondo me tu dici un sacco di c...e quando parli di musica'.

Segui la pagina Rap
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!