Il 13 dicembre arriverà nelle sale il thriller italiano di Stefano Mordini, 'Il testimone invisibile', con Riccardo Scamarcio e Miriam Leone. I due attori interpretano due amanti coinvolti in una serie di eventi e conseguenze a catena che sconvolgono le loro vite. Scamarcio è il giovane imprenditore Adriano Doria [VIDEO], sposato e padre di una bambina, un uomo soddisfatto e felice, che nasconde una relazione extraconiugale con Laura, una fotografa interpretata dalla Leone.

Non perdere gli ultimi aggiornamenti Segui il Canale Cinema

Mentre stanno tornando da uno dei loro incontri, investono un auto, provocando la morte di un giovane. Per paura che possa venire fuori la relazione, decidono di non chiamare la polizia e si sbarazzano del corpo.

Tutto questo accade prima che Adriano si svegli accanto al corpo senza vita di Laura. Accusato di omicidio, assume una penalista di successo, mentre i genitori del defunto, in particolare il padre, indagano per conto loro per scoprire la verità. Oltre a Riccardo Scamarcio e Miriam Leone, nel cast sono presenti Maria Paiato nella parte dell'avvocato e Fabrizio Bentivoglio nei panni del padre del giovane ucciso.

Il thriller con Riccardo Scamarcio è il remake di un film spagnolo

'Il testimone invisibile', distribuito dalla Warner e diretto da Stefano Mordini, è il remake di un thriller spagnolo di Oriol Paulo, Contratiempo, dove il protagonista è accusato dell'omicidio dell'amante e, nella casa dove si trova agli arresti domiciliari, studia assieme al suo avvocato un modo per affrontare il processo ed essere scagionato.

Per fare questo racconta tutti gli eventi fino all'omicidio e da qui partono una serie di flashback che mostrano i fatti accaduti ai due amanti, visti da diversi punti di vista. Il film dissemina qua e là indizi che possano aiutare lo spettatore a partecipare lui stesso all'indagine. Alla fine del film arriva il colpo di scena inaspettato. Il film in Italia è stato pubblicato da Netflix nel 2017.

Scamarcio interpreta un uomo dalle diverse facce che nasconde un segreto

Il personaggio di Adriano è un imprenditore di successo che ha più di uno scheletro nell'armadio. Come Scamarcio, anche Miriam Leone si è confrontata con un personaggio dalle diverse maschere e questa doppiezza confonde lo spettatore nel percorso che lo porta alla risoluzione del giallo. Ci sono, all'apparenza due morti e un assassino che si dichiara innocente, una serie di indizi e tante domande. E' un thriller, secondo il regista, ispirato ai noir americani e, proprio come nei film di Hitchcock, ogni personaggio è mutevole e nasconde sempre qualcosa.