Se n'è andato, all'età di 88 anni, Ian Holm. L'attore britannico era stato interprete del personaggio Bilbo Baggins ne Il Signore degli anelli. L'attore era affetto da una patologia legata al Parkinson. A dare la notizia della sua morte è stato il suo agente in un'intervista al Guardian. Negli ultimi mesi Holm aveva espresso il suo dispiacere per non aver potuto prendere parte alla conferenza virtuale della saga tratta dalle opere narrative di J. R. R. Tolkien.

La carriera di Ian Holm: dagli esordi al successo

Ian Holm era nato il 12 settembre 1931 a Goodmayes nel Regno Unito. Il suo esordio nel mondo del teatro è avvenuto a Londra, approdando alla Royal Shakespeare Company.

Durante il periodo teatrale, si è recato negli Stati Uniti dove ha ottenuto premi importanti, tra cui il Tony Award come miglior attore protagonista e il Laurence Olivier Award. Nel 1970 Holm aveva la decisione di lasciare il teatro per entrare nel mondo del Cinema e della televisione nel quale ha poi raggiunto il successo con i film Alien, Quinto Elemento, Il Signore degli anelli e Lo Hobbit. Nel 1981 Holm ha vestito i panni dell'allenatore di atletica leggera Sam Mussabini in Momenti di Gloria, ruolo per il quale è stato candidato agli Oscar come miglior attore non protagonista. Holm è stato inoltre attore in diversi capolavori cinematografici, tra cui Brazil di Terry Guilliam, Pasto nudo di David Croneneberg, Enrico V di Kenneth Branagh e The Aviator di Martin Scorsese.

Ian Holm: dal titolo di Sir ai quattro matrimoni

Nel 1998 la Regina Elisabetta II ha insignito l'attore del titolo di Sir decorandolo con l'ordine dell'ex Impero britannico riconoscendone le sue grandi doti artistiche. L'attore si è sposato quattro volte. Il primo matrimonio è stato con Lynn Mary Shaw, dalla quale ebbe le figlie Jessica e Sarah-Jane, il secondo matrimonio è avvenuto con Sophie Baker.

Dall'unione nacque Harry. Nel 1965 Holm ha avuto una storia d'amore con la fotografa Bee Gilber. Da questa relazione ha avuto altri due figli, Barnaby e Meilissa. Nel 1991 Holm si è sposato con la collega Penelope Winton, dalla quale ha poi divorziato. Nel 2003, l'attore è convolato a nozze con Sophie de Stempel, con la quale è rimasto fino al resto dei suoi giorni.

I messaggi di cordoglio per l'attore de Lo Hobbit

Nelle scorse ore, diversi colleghi di fama hanno voluto esprimere il loro cordoglio per la scomparsa di Ian Holm. Tra questi l'attore comico inglese Eddie Izzard, che ha commentato su Twitter: "Il grande Ian Holm è morto. Attore meraviglioso ed è così triste vederlo andare via. Addio, hai fatto un ottimo lavoro Sir".

Infine, anche il produttore cinematografico Jonathan Sothcott ha voluto ricordare l'attore, scrivendo: "Triste la notizia della morte del meraviglioso Ian Holm.

un attore di spicco in tutto ciò che ha fatto, da Alien a Chariots of Fire, a Time Bandits e From Hell. Un attore esemplare che ha portato serietà e bravura in tutto ciò che ha fatto"

Segui la pagina Cinema
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!