Sono molte le notizie che riguardano l'Apocalisse e la fine del mondo che vengono diffuse in rete che però non hanno come soggetto Nibiru e la NASA [VIDEO]. Infatti, nelle ultime ore è diventata virale la notizia in cui si vedono gli eventi sismici avvenuti in California essere dei precursori della venuta di Gesù. Questo è quanto riportano alcune testate giornalistiche in cui viene studiata la Bibbia. L'opinione pubblica teme che si avvicini il momento in cui avverrà il "Big One" un terremoto previsto dalla Scienza, che eliminerà tutta la West Coast statunitense. Ma andiamo a vedere insieme i dettagli della situazione e scopriamo cosa hanno detto le testate giornalistiche di stampo religioso di tutto il mondo.

Giudizio divino

Sono in molti quelli che vedono lo sciame sismico che sta interessando nelle ultime ore la California, essere un precursore del "Big One", un grande terremoto che raderà al suolo la West Coast statunitense. Gli eventi sismici sono stati 134, di cui uno di magnitudo 3.4, con epicentro proprio nella faglia di Sant Andreas. È opinione diffusa che lo sciame sia stato inviato da Dio, prima della venuta di Gesù, che ucciderà indiscriminatamente buoni e cattivi. Il Daily Star riporta che una testata giornalistica religiosa chiamata "Breaking News Israel", offre una prospettiva biblica sulle ultime news, affermando che terremoti ed eruzioni vulcaniche ci rendano consaplevoli che la fine del mondo è vicina. Infatti, tutti questi cataclismi sono menzionati nei Testi Sacri come segni dell'Apocalisse.

Apocalisse

Rabbi Avraham Arienh Trugman, ovvero il direttore dell'Ohr Chadash Torah Institute, ha detto che suonerebbe arrogante affermare di conoscere la ragione dei disastri, ma che sono sicuramente collegati al comportamento dell'umanità. Questi eventi, infatti, sarebbero un avvertimento per redimerci prima che sia troppo tardi. Questi eventi risultano particolarmente inquietanti se li si associa a quanto affermato da alcuni scienziati durante gli scorsi giorni. Infatti, per via del rallentamento della rotazione terrestre, i geologi attendono un grande terremoto per la fine del 2018 [VIDEO]. La magnitudo sarà quella più alta mai registrata dal 1900. Non ci resta adesso nient'altro se non aspettare nuove notizie dal campo della scienza e della religione, ricordando sempre però di non cedere ad inutili allarmismi e valutare tutte le informazioni in maniera razionale. A voi i commenti.