L’annuale rapporto del Centro ufologico Mediterraneo è particolarmente voluminoso alla fine del 2017. I cieli della penisola italiana hanno conosciuto un intenso traffico di oggetti volanti non identificati nell’anno appena concluso. Angelo Carannante, presidente del Cufom, ha anche diffuso, attraverso la sua pagina facebook, una video collection degli avvistamenti più significativi ed inquietanti nelle varie regioni italiane. Vi appaiono oggetti di ogni forma, dai classici dischi volanti, singoli o in squadriglia, a coloratissime sfere che illuminano i cieli italiani con brillanti effetti luminosi.

Non perdere gli ultimi aggiornamenti Segui il Canale UFO

Avvistamenti di cui è difficile dare una spiegazione convenzionale.

Le apparizioni di Ufo in Italia

Come quello avvenuto a Lavagna, in Liguria, lo scorso agosto da parte di un cittadino che dal suo balcone avrebbe visto al tramonto l'evoluzione nel cielo di uno strano oggetto che avrebbe compiuto una serie di scatti a velocità straordinaria in pochi attimi.

Ad una vertiginosa ascesa, avrebbe alternato un movimento regolare con improvvisi cambi di direzione, prima di sparire improvvisamente, così come era apparso. Il fenomeno è stato ripreso e fotografato da un cittadino ligure e postato su Youtube (vedi UFO OVNI 2017 GENOVA (LAVAGNA), ITALY). Un mese dopo, sui cieli di Civitavecchia sarebbe apparsa, con inusuale chiarezza, una sagoma. Sembrava avere la rinomata forma di un disco volante. Ed anche di questo il centro ufologico mediterraneo ha diffuso un video su youtube (vedi UFO OVNI 2017 ROMA, CIVITAVECCHIA). Il presidente Carannante ricorda nel dossier anche gli avvistamenti a Arco Felice vicino Napoli e i casi di voli in squadriglia [VIDEO], come quello, ad esempio, nella scorsa estate, avvistato nella Capitale [VIDEO], proprio durante un concerto di Ennio Morricone (vedi su youtube UFO OVNI 2017 ROMA, ITALY).

Si sarebbe trattato di una una formazione a forma triangolare, avvistata e ripresa da molti.

Caccia militari che inseguono Ufo ?

Ma c’è di più nel dossier del 2017: inseguimenti tra UFO e caccia militari italiani. A Cosenza il sito web del giornale locale cosenzaduepuntozero.it ha diffuso una serie di video, inviati da lettori, che documenterebbero le attività di dei caccia militari che inseguirebbero una sfera bianca che attraversava velocemente il cielo. Tutto ciò sarebbe durato alcuni minuti ed era visibile con nitidezza (vedi anche su youtube nella pagina di Francesco Errante al titolo “Ufo ?” ). Una sfera grigia avrebbe invece sorvolato Tribiano, in provincia di Milano, il 29 giugno dello scorso anno. Rotolava ed era puntiforme, ma alla fine è diventata più grande, quando si è avvicinata di più al paese (vedi su youtube UFO OVNI 2017 MILANO, TRIBIANO, ITALY). A Montauro, in provincia di Catanzaro, il 12 agosto un oggetto è sarebbe stato visto uscire improvvisamente dall’acqua, si sarebbe fermato all’arrivo di un aereo, per poi sparire d'un tratto.

Altri simili e eventi sono documentati da svariate foto e filmati nel dossier del 2017, segnalati a Savona, Vicenza, San Benedetto del Tronto, Cabella Ligure Paestum, Vico Equense, Casalnuovo di Napoli Brescia, Firenze, Trieste, Guglionesi, Pomezia,Latina,Napoli, Cassino, Caserta e Ascoli Piceno. Gli avvistamenti in Italia quindi non conoscono confini né latitudini. Così persino una trasmissione di Rai tre “Agorà”, condotta da Serena Bortone, poco meno di un mese fa si è occupata degli Ufo in Italia, con un collegamento da Guglionesi per intervistare alcuni cittadini che hanno giurato di avere avvistato dischi dal colore arancio saettanti ne cielo del loro paese durante l’estate