C'è chi mangia a dismisura sempre, non solo a Natale, a Pasqua o in occasione di altre festività. Il problema è che queste persone non si accorgono di mangiare tanto, o meglio se ne rendono conto solo quando salgono sulla bilancia o gli abiti diventano stretti. Tanta gente supera il limite, continuando a mangiare anche a stomaco pieno. Perché accade questo? Cosa porta una persona ad eccedere a tavola? Esistono, in realtà, dei fattori che portano a mangiare esageratamente. E' stato notato, ad esempio, che si mangia di più se la pietanza è servita in un piatto grande. Se il contenitore è ampio il #Cibo all'interno sembra poco, quindi il commensale è portato a chiedere il bis.

Che dire poi della varietà? Se su un tavolo ci sono più cibi, il commensale tende a provarli tutti, quindi incamera più calorie.

Niente distrazioni a tavola

Le festività natalizie sono ormai agli sgoccioli e molte persone si trovano a fare i conti con la bilancia. In realtà c'è chi 'lotta' con la bilancia tutto l'anno perché non riesce a mangiare di meno.

Come fare a consumare meno alimenti? Beh, oltre ad utilizzare piatti più piccoli e mettere meno cibi sulla tavola, si dovrebbero evitare le distrazioni. Molti pranzano o cenano mentre guardano la tv, chattano o leggono la posta elettronica. Tale abitudine si riflette negativamente sulla forma fisica.

Guardare la tv o svolgere attività similari a tavola, fa dimenticare quanti cibi sono stati mangiati. Il cibo, in sostanza, non viene apprezzato come si dovrebbe e il senso di sazietà arriva tardivamente.

Si tende a mangiare di più, inoltre, se si è in compagnia. Il quantitativo di cibo ingerito cresce, inoltre, se i commensali sono persone che si conoscono bene. Tra amici si parla tanto, anche per ore, e si è propensi ad ingurgitare più cibo.

Attenzione all'alcol

Gli esperti raccomandano di consumare anche poco alcol a tavola, poiché non solo riduce l'autocontrollo ma può portare a consumare alimenti che non verrebbero mai mangiati se si fosse sobri. Ciò perché le sostanze alcoliche possono far sembrare le pietanze più gustose.

Shona Wilkinson, nutrizionista di Londra, ha spiegato che una delle ragioni per cui si tende a mangiare più del dovuto è l'eccesso di carboidrati. Cosa significa?

Se si mangiano molti carboidrati può capitare che il giorno seguente si provi più fame. Come mai? Una grossa quantità di alimenti contenenti carboidrati, ingurgitata nello stesso momento, si assimila rapidamente, proprio come gli zuccheri.

La presenza di tanto zucchero nel sangue fa aumentare il livello d'insulina, che porta le cellule ad individuare il glucosio, poi eliminato dal sangue. Tale circolo, non certo virtuoso, favore una veloce richiesta di altri carboidrati. #Dieta