Annuncio
Annuncio

Crisi o non crisi, quando arriva il Natale cresce sempre la voglia di fare e di ricevere i regali. E' una tradizione immancabile che però non può prescindere purtroppo dai soldi che si hanno in tasca. In media ogni famiglia acquisterà quest'anno durante le festività quasi cinque regali a fronte però di un budget medio che si aggira sui 171 euro con un calo del 5% rispetto al Natale del 2012.

Questo è quanto ha messo in risalto, tra l'altro, la Coldiretti citando l'Xmas Survey 2013, un'indagine che è stata realizzata da Deloitte.

Per non scontentare nessuno, e per fare comunque bella figura con amici e parenti, serve di conseguenza un po' di fantasia, di ingegno ed anche di pazienza considerando il budget ridotto.

Advertisement

Le migliori idee regalo per risparmiare spesso si trovano e si troveranno nelle prossime settimane nei mercatini, durante i weekend, rispetto magari agli acquisti effettuati attraverso i canali tradizionali. Inoltre, ben sei italiani su dieci nell'acquistare i regali di Natale 2013 sceglieranno comunque articoli e prodotti rigorosamente made in Italy, così come per i doni enogastronomici, che sono sempre graditi, si punterà sempre di più sulle forme d'acquisto a chilometri zero.

Questo avviene attraverso gli acquisti presso i mercati gestiti dagli agricoltori oppure direttamente in fattoria per regali di Natale 2013 a base di generi alimentari ecosostenibili in quanto nel passaggio dalla produzione al consumo i prodotti non necessitano del trasporto per lunghe distanze.