Il calcolo bonus Renzi che arricchirà le buste paga di milioni di italiani fino ad ottanta euro al mese per almeno tutto il 2014, è presto fatto.

Dopo aver parlato ampiamente e chiarito a chi spetta il bonus in busta paga e chi purtroppo, suo malgrado, si ritrova tra i ricchi o gli incapienti e quindi fuori dal gettito in favore, grazie al taglio sull'IRPEF, adesso presentiamo un piccolo calcolo, nella media, per definire a quanto ammonta il bonus in busta paga che partirà dal prossimo mese di Maggio.

Per chi ha una busta paga di 718,00 euro netti mensili il bonus equivale a 39,40 euro al mese e cioè 315,00 euro in più all'anno.

48,10 euro in più al mese invece per chi prende ad esempio 836,00 euro al mese e cioè 385,00 euro netti per l'anno 2014.

Per chi guadagna 1.063,00 euro al mese il bonus ammonta a 65,60 euro mensili e quindi 525,00 euro per quest'anno.

Per chi invece guadagna tra i 1.200,00 euro ai 1.609,00 euro al mese, ad esempio, vedrà riconoscersi un bonus pari a 80,00 euro al mese.

Oltre i 1.773,00 euro mensili, il bonus viene azzerato. Come detto prima restano fuori dal gettito positivo, coloro che sono stati definiti "incapienti" e cioè quelli che guadagnano meno di 8.000,00 euro netti all'anno. Per loro, il Governo, dovrebbe occuparsene nei prossimi mesi e nelle prossime riforme, non si esclude un ennesimo decreto per intervenire in favore anche di questa grossa fetta di italiani.

Il calcolo proposto sopra non è altro che una media indicativa secondo l'elaborazione "La Stampa -Fondazione Hume", visibile anche sulla testata giornalistica online.

I migliori video del giorno