Tante testate di tecnologia e Smartphone ne hanno parlato e lo ha fatto pure il magazine Wired a cui Francesco Facchinetti ha rilasciato un'intervista sulla sua vita artistica e quella da manager rilanciata con la promozione dell'ultimo smartphone della Stonex: Stonex One. Se da un lato il cantante di Capitan Uncino ed il conduttore di alcuni show televisivi non sembra dare un'immagine chiara di sè e di quello che vuole combinare nella propria vita, dall'altro sfrutta la sua popolarità, raggiunta anche sui social, per il nuovo progetto mobile della Stonex.


Si è già parlato ampiamente delle caratteristiche dello smartphone unbranded e del suo testimonial d'eccezione, ma se da un lato il feedback positivo di molti utenti, forse più di quanto ci si aspettava, è arrivato, dall'altro lato c'è molta confusione su pre-ordine, ordine, acquisto e consegna degli Stonex One che finora sono a tiratura limitata, solo 10.000 esemplari messi sul mercato.


Sì al pre-ordine, no all'acquisto diretto. Ricordiamo che lo Stonex One è possibile pre-ordinarlo solo ed esclusivamente online sul sito ufficiale della Stonex e non si può acquistare direttamente. Il pre-ordine non vincola il potenziale acquirente con l'azienda per l'acquisto dello Stonex One, e questo è fattibile solo online: lo stesso Francesco Facchinetti ha spiegato che la soluzione del pre-ordine e della vendita online dei primi 10.000 pezzi è stata scelta per dare la possibilità all'azienda di testare il mercato ed evitare rincari sul prezzo finale dello smartphone che costa 299 euro.


Ovviamente bisogna registrarsi sul sito ufficiale e partecipare al gioco SmashPhone, il classico gioco diventato popolare sul web ma che invita il potenziale cliente a distruggere il proprio smartphone e non quello di qualcun'altro: nell'intervista rilasciata da Facchinetti a Wired, il testimonial l'ha definita come una scelta più etica.


Il pre-ordine riparte il 27 maggio. Purtroppo si è verificato un problema tecnico con il server del sito ufficiale: l'elevato numero di richieste ha mandato in down il sito e quindi si ripartirà con il pre-ordine a partire dal 27 maggio, questo è quanto si legge collegandosi all'indirizzo web. Un inconveniente piuttosto prevedibile considerato l'appeal che si sta conquistando lo smartphone tutto italiano.


L'acquisto dello Stonex One, questione di tempo. Una volta che si rientra tra i 10.000 fortunati saranno date le indicazioni per l'ordine e quindi l'acquisto dello smartphone che in poco tempo verrà consegnato direttamente all'indirizzo indicato durante la fase di acquisto.


Conosciamo bene la tecnologia italiana della Stonex e siamo certi che lo smartphone di ultima generazione non deluderà gli acquirenti, ma il fenomeno che si è creato attorno allo Stonex One è una chiara lezione di marketing impartita dal maestro Francesco Facchinetti, capace di farci acquistare un prodotto a scatola chiusa senza indugi e che comunque costa 299 euro.
Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto