I sindacati hanno spronato gli esclusi a presentare domanda cartacea per l'inclusione nelle Graduatorie a esaurimento, condizione senza la quale non avrebbero potuto in seguito partecipare al tanto pubblicizzato ricorso.

Prezzi ricorso

Sia Adida che Anief hanno preparato i moduli per fare la richiesta di inserimento cartacea nella graduatoria ad esaurimento: moltissimi precari si sono affrettati a inviarla con raccomandata con ricevuta di ritorno al proprio Ufficio Scolastico Regionale, pronti poi ad aderire al ricorso collettivo, con la convinzione che l'unico prezzo da pagare fosse l'adesione all'Anief o all'Adida.

Pubblicità

I prezzi erano per l'adesione all'Anief per un anno di 50 euro, ma i costi del servizio non si limitano al rinnovo o al perfezionamento dell'iscrizione all'associazione. Il legale dell'associazione ha un costo per la propria prestazione professionale e l'adesione al ricorso costa 120 euro. I tempi per aderire sono fino al 24 maggio 2014 compilando il ricorso di proprio interesse sul sito dell'associazione.

Per chi volesse ricorrere con Orizzonte docenti, l'associazione nazionale per il riconoscimento del valore abilitante del diploma magistrale, il ricorso presso il Tar del Lazio, con scadenza il 25 maggio, costerà 150 euro e permetterà solo a chi ricorre di essere inserito nelle Graduatorie ad Esaurimento.

Solo chi ha inviato il modello cartaceo potrà aderire al ricorso compilando la pre adesione entro il 25 maggio 2014.

Ci sono diverse associazioni che stanno preparando i ricorsi: tutte ovviamente hanno un prezzo e ognuna seguirà una strada diversa. Quale la migliore?