Non accenna a fermarsi l'ondata di scioperi che rischiano di paralizzare il comparto dei trasporti e dei viaggi; con alcune giornate di agitazione sindacale proclamate nell'arco del mese di giugno 2014, si prevedono blocchi per i treni e gli aerei.

Sciopero dell'11 giugno 2014:  fermi gli aerei

A Milano si fermano i lavoratori dell'Enav Acc Milano (il centro di controllo di Milano).  L'Enav è la Società che fornisce un servizio di controllo sul traffico aereo.

I lavoratori incroceranno le braccia per 4 ore, dalle 12 e 30 alle 16 e 30. Si prevedono dunque disagi.

Lo sciopero è indetto dai Cobas lavoro privato e dall'Anpcat, il sindacato locale dell'assistenza al volo. Proclamato invece dall'Organizzazione sindacale Licta, lo sciopero, sempre di 4 ore, che interesserà il personale della società Enav, analogamente per 4 ore, dalle 12 e 30 alle 16 e 30.

Sciopero dei treni previsto il 14 giugno 2014: ecco come

Incrocerà le braccia il personale delle aziende del trasporto ferroviario.

A non aderire è solo il personale della società Trenitalia divisione Cargo.  

Il fermo durerà 24 ore, così ripartite: dalle ore 21 del 14 giugno alle 21 del 15 giugno 2014. Lo scipero è stato indetto dall'organizzazione sindacale CAT, il Coordinamento Autorganizzato dei Trasporti.

Sciopero del 22 giugno 2014: fermi nuovamente gli aerei

Voli in forse nei cieli italiani domenica 22 giugno 2014.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Politica

A scioperare i piloti della società Meridiana Fly. Meridiana Fly costituisce il secondo vettore in Italia. Lo sciopero è proclamato dalla sigla sindacale A.P. APM. e durerà 24 ore.

Per rimanere informati conviene collegarsi al sito del Ministero delle Infrastrutture. 

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto