14-15 giugno 2014 sciopero nazionale di 24 ore dei treni. I pendolari italiani sembrano non avere tregua dopo l'ondata di scioperi di maggio 2014. L'annuncio è stato dato pochi giorni fa dal Ministero dei Trasporti.

I sindacati che hanno proclamato lo sciopero dei treni sono O.S. Cat - Coordinamento Aut organizzato Trasporti - e O.S. Cub Trasporti: treni fermi per tutto il weekend, circolazione in tilt e possibili disagi per chi si deve spostare. Si preannuncia un'ennesima giornata nera per i trasporti, qui le informazioni utili per "sopravvivere" allo stop dei mezzi pubblici.

In particolare, lo sciopero dei treni vedrà coinvolti i lavoratori delle più importanti aziende di trasporto ferroviario, quali il Gruppo FSI, Trenord e NTV.

La circolazione dei treni non sarà garantita per 24 ore. Nello specifico, i treni potranno subire variazioni e cancellazioni a partire dalle ore 21.00 di sabato 14 giugno 2014 fino alle ore 21.00 di domenica 15 giugno 2014.

Durante tutta la durata dello sciopero rimangono comunque garantiti i treni a lunga percorrenza e tutte le corse nelle fasce orarie garantite, vale a dire dalle ore 6.00 alle ore 9.00 e dalle ore 18.00 alle ore 21.00.

In aggiunta, domenica 15 giugno 2014 il sindacato O.S. FIOM-CGIL ha proclamato uno stop di 24 ore per il personale aereo della società Techno Sky. Oltre ai treni, gli aerei si fermeranno dalle ore 00.01 alle ore 23.59, mentre gli straordinari saranno bloccati dalle ore 00.00 di sabato 14 giugno 2014 alle ore 24.00 di lunedì 16 giugno 2014.

Segui la nostra pagina Facebook!